ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Labaro - Saxa Rubra, presto installati dissuasori di velocità: ecco dove

Di Luca Pagni 22/02/2017

Labaro - Saxa Rubra, presto installati dissuasori di velocità: ecco doveSaranno presto installati dissuasori di velocità in via del ponte di Castel Giubileo e via Antonio Targioni Tozzetti con conseguente adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale.

Il Consiglio del Municipio Roma XV presieduto da Cristina Cruciani, nella seduta del 22/02/2017 ha ricevuto una "proposta di risoluzione fuori sacco" dalla consigliera di maggioranza Luisa Petruzzi, che chiede di impegnare il Presidente del XV Stefano Simonelli e l'Assessore alla mobilità del XV Claudio Bollini, ad attivarsi presso il Dipartimento alla Mobilità e presso tutti gli organi competenti per individuare i punti strategici dove posizionare dei dissuasori atti ad impedire alle auto di procedere a velocità sostenuta, e per adeguare la segnaletica ripristinando quella esistente ed incrementandola al fine di renderla più visibile, (ad es. con l’ausilio di segnaletica verticale, lampeggiante o a chiamata).

La consigliera M5S Luisa Petruzzi nella proposta di risoluzione presentata, ha evidenziato diverse criticità che rendono pericolose via del ponte di Castel Giubileo e via Antonio Targioni Tozzetti che hanno sofferto anche un aumentato il flusso delle auto, in seguito all’apertura di via Enzo Tortora al traffico veicolare.

La carreggiata delle due strade risulta ridotta e al limite della sufficienza, a causa delle auto parcheggiate, con la conseguente riduzione di visibilità per gli automobilisti che vi si immettono. La segnaletica orizzontale e verticale risulta insufficiente, e si presentano incroci pericolosi con via Salvatore Trinchese e via Salvatore Lo Bianco che rendono difficile l’immissione dei veicoli che percorrono le strade ad elevata velocità, costituendo un alto pericolo di incidenti stradali ai danni sopratutto dei bambini e ragazzi che attraversano via del Ponte di Castel Giubileo che separa le abitazioni e la pista ciclabile dal parco giochi e dal campo di calcio.

Il pericolo aumenta quando automobilisti e motociclisti tentano nervosamente di sfuggire al traffico intenso lungo la via Flaminia, immettendosi frettolosamente su via del ponte di Castel Giubileo e via Antonio Targioni Tozzetti che non hanno una larghezza tale da consentire un intenso traffico veicolare come quello che si verifica nelle ore di punta (la mattina in entrata a Roma e il pomeriggio sera in uscita da Roma), divenendo luogo di numerosi incidenti. è dunque doveroso procedere alla messa in sicurezza delle carreggiate stradali e del loro attraversamento, istituendo ove necessario un'adeguata segnaletica orizzontale e verticale indicante "l'attraversamento pedonale" magari anche con impianti luminosi lampeggianti o semaforici.

Questa proposta di risoluzione, come da regolamento, verrà discussa nella prossima Conferenza dei Capigruppo che valuterà se calendarizzarla in consiglio municipale o se inviarla in commissione lavori pubblici

Commenti

08/03/2017 01:20:49

francesco cusero

ma riparassero le strade invece

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco