ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Lettori - "Via al Sesto Miglio, elevare multe a tutto spiano non è la soluzione"

Di Lettori 07/10/2017

Lettori - "Via al Sesto Miglio, elevare multe a tutto spiano non è la soluzione""Ultimamente i Vigili Urbani della Municipale con sempre più frequenza percorrono via al Sesto Miglio anche in orario serale multando quante più auto possibile. Il problema è che la strada è stata completamente saturata di divieti di sosta per cui i residenti non sanno dove parcheggiare le auto, considerata peraltro la presenza consistente sul lato nord di una edilizia datata e quindi priva di posti auto privati.

I limitati parcheggi realizzati a fronte di costruzioni di fine anni 70 - nel tratto centrale una ventina di posti - sono di fatto molto spesso occupati dal personale del plesso scolastico esistente a metà del tracciato o dai genitori degli scolari, cui inspiegabilmente non è concesso di accedere agli ampi spazi asfaltati interni alla detta scuola. La conseguenza di tutto ciò è che i residenti sono costretti a vivere nell’incubo della contravvenzione dovendo per forza di cose parcheggiare in divieto. A ciò si aggiunga il caos negli orari scolastici – quindi tre volte al giorno- per il flusso continuo di auto da e verso la scuola essendo la strada senza uscita, oltre alla presenza su via Cassia della scuola Americana con sosta selvaggia di auto nel tratto iniziale della via in questione. In tutti questi anni nessuna delle varie amministrazioni succedutesi – municipio e comune – si è interessata alla soluzione delle problematiche sopra descritte mentre di un piano di ristrutturazione denominato PRINT Tomba di Nerone circolato alcuni anni fa non si è più saputo nulla. La strada di fondovalle ha sicuramente alleggerito la via Cassia ma ha mancato di opere accessorie per risolvere anche altri problemi.

Perché non realizzare parcheggi nelle aree incolte oltre la scuola, aprire l’accesso all’area interna alla scuola per genitori e insegnanti (vedasi via Silla) o addirittura realizzare un collegamento con la Fondovalle?

Elevare multe a tutto spiano lungo tutto il decorso della via non pare essere la soluzione.

Distinti saluti"

S.D.


-----------------------------------------------------------------


"Buona sera
Desidero rimarcare ancora una volta le difficoltà di viabilità e sosta in Via al Sesto MIglio, soprattutto a causa della presenza della scuola.
Ultimamente i vigili urbani stanno effettuando multe a tutto spiano lungo la via, anche in orari serali.
La strada è stata progressivamente tappezzata di divieti di sosta e i pochi posti auto,all'altezza del civico 76 b, vengono spesso utilizzati da genitori in attesa dell'uscita dei figli dalla scuola, con il risultato che i residenti non hanno alternative per parcheggiare e vengono continuamente multati.
A ciò si aggiunge il caos legato ai flussi della scuola, nonchè quello in cima alla strada,all'altezza del semaforo, per i genitori in sosta in attesa dell'uscita dei figli dalla scuola americana..
Il problema è atavico e non è stato mai affrontato dalle varie amministrazioni succedutesi nel tempo..
Un contributo alla soluzione del problema potrebbe essere la realizzazione di parcheggi nelle aree incolte dopo la scuola, oltre a rendere accessibile l'area interna alla stessa per le auto dei genitori e insegnanti.
Infine, una soluzione che agevolerebbe tutta la viabilità della zona potrebbe essere quella di realizzare un collegamento trasversale con la strada di Fondovalle,
Nell'auspicio che il problema venga finalmente affrontato e risolto, invio distinti saluti

G.R.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco