ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Mostre, record di visite al Guido Reni District per "Real bodies", "Cosmos Discovery", "Dinosaur Invasion" e "Brikmania"

Di Luca Pagni 10/10/2017

Mostre, record di visite al Guido Reni District per "Real bodies", "Cosmos Discovery", "Dinosaur Invasion" e "Brikmania"Un numero record di oltre 3000 visitatori ha affollato il primo giorno di apertura delle 4 mostre (Real Bodies, Cosmos Discovery, Dinosaur Invasion e Brikmania) al Guido Reni District di Roma. La mostra più visitata è stata Cosmos Discovery, con più di 250 reperti provenienti da Usa e ex Urss, fra navicelle, satelliti, sonde, tute spaziali, delicate strumentazioni aerospaziali e altri cimeli, il modello dello spazioporto che potrebbe essere realizzato in Italia nel 2022. Nel nuovo bar di Guido Reni District si potranno consumare gli originali pasti bilanciati e snack sotto vuoto prodotti dalla torinese Argotec con cui pranzano e cenano gli astronauti in orbita nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS), tra cui l'italiano Paolo Nespoli attualmente impegnato nella missione Vita coordinata da ASI ed ESA, provando persino la consistenza gelatinosa, utile a non disperdersi in assenza di gravità, del succo di frutta consumato nello spazio”. Grande novità infine al termine del percorso espositivo di Cosmos Discovery anche la possibilità di sperimentare di persona le fluttuazioni e le accelerazioni gravitazionali a cui sono addestrati gli astronauti salendo sul Giroscopio Umano oppure, per i meno resistenti alle “turbolenze”, sentendosi parte dell'equipaggio spaziale davanti alla suggestiva plancia di comando del celebre Shuttle Columbia. Dal 12 ottobre è possibile acquistare o ordinare rarissimi frammenti "marziani" del Pianeta Rosso, grumi di polvere provenienti dalla Luna o rocce di meteoriti precipitate sulla Terra da distanze galattiche misurabili in anni luce. “I souvenir extraterrestri, ordinabili al bookshop da un apposito catalogo, saranno per tutte le tasche” confermano gli organizzatori della mostra che espone
Dinosaur Invasion, espone 40 dinosauri riprodotti a grandezza naturale e con versi e rumori che sembrano mostruosamente naturali.
Real Bodies, ha attirato quasi 700 persone tra i padiglioni dove sono esposti 350 tra corpi e organi plastinati. Proprio alla mostra di anatomia i visitatori sono stati impressionati dalla performance delle sospensioni che, riproposta come attrazione dei due giorni di inaugurazione‎, fortunatamente non ha creato i problemi di impressionabilità della prima edizione romana. Lo show, in cui gli artisti si appendono mediante catene e ganci conficcati nella pelle, ha raggiunto ieri un nuovo record di resistenza del derma nella performance della sospensione doppia che ha visto due performer scaricare la somma del loro peso su una sola serie di ganci, esibizione mai realizzata prima d'ora in Europa, presentata ieri in anteprima alla mostra Real Bodies.
Brikmania, la mostra dei mattoncini Lego dove è esposta una riproduzione del Titanic di oltre 7 metri costruita con oltre 500.000 mattoncini e ricca di dettagli che riproducono la scena che precede la tragedia del naufragio del 1912.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco