ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

La Storta, molestia sessuale su una ragazzina: in manette 27enne

Di redazione 21/11/2017

La Storta, molestia sessuale su una ragazzina: in manette 27enneL'ha prima notata a una festa di quartiere, poi ha iniziato a guardarle insistentemente e poi infine l'ha seguita. A bordo di un autobus ha iniziato poi a palparla. Nei guai è finito un incensurato 27enne per molestie sessuali.


Tutto inizia quando la giovanissima 14enne nota di essere osservata. Decide così di tornare a casa e sale su un bus della linea 301 ma anche l'uomo che la stava guardando sale sull'autobus per seguirla. Ha così inizio l'incubo. Dopo aver cambiato addirittura due mezzi, il maniaco era ancora lì.
La minorenne a quel punto è scesa con la speranza di far desistere il molestatore che questa volta ha iniziato a palpeggiarla ovunque, anche nelle parti intime.

La ragazza però sul bus aveva avvertito telefonicamente la famiglia, che aveva già contattato i Carabinieri. Seguendo gli spostamenti dei mezzi pubblici le forze dell'ordine hanno intercettato il malvivente che con non poche difficoltà è stato arrestato. L'uomo ha infatti anche opposto resistenza all'arresto.

Per lui sono scattate le manette per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Sana e salva, fortunatamente la ragazzina, che conserverà però per sempre quell'amaro ricordo.


Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco