ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Prima Porta, poliziotti beccano Rom con container rubato nel camping River

Di red/comunicato 24/11/2017

Prima Porta, poliziotti beccano Rom con container rubato nel camping RiverProseguono i controlli degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Massimo Fiore, all’interno del campo nomadi in via Piccirilli.
Proprio nel corso di un controllo, una pattuglia del Commissariato ha notato, presso il camping River, un vera e propria catena umana di numerose persone intente a svuotare velocemente un container, per poi trasferire gli oggetti trafugati all’interno del campo nomadi.
Nonostante il fuggifuggi generale alla vista degli agenti, è stato possibile trarre in arresto H.G, romano di 35 anni e H.G., torinese di 42 anni.
Subito dopo, 150 occupanti del campo rom, tra cui donne e bambini hanno inscenato una protesta, accerchiando gli agenti e gridando il loro disappunto, e solo l’intervento di più volanti ha permesso di riportare la calma e consegnare alla giustizia due dei responsabili del furto.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco