ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Cassia - 4 dicembre: il Teatro Patologico alla sede Nazioni Unite di New York con Medea in greco antico

Di red/comunicato 28/11/2017

4 dicembre: il Teatro Patologico alla sede Nazioni Unite di New York con Medea in greco anticoIl 4 dicembre 2017 alle 18:30 presso la sede delle Nazioni Unite a New York (ECOSOS Chamber), per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, Dario D'Ambrosi offrirà una presentazione del primo Corso Universitario al Mondo di “Teatro integrato dell’Emozione” insieme a una performance del suo pluripremiato adattamento di "Medea" di Euripide, in cui un coro di 14 attori con diverse abilità si esibisce in greco antico. Questa produzione, presentata per la prima volta a La MaMa, è stata presentata nel 2012 al Wilton's Music Hall di Londra e ha vinto il Wilton Prize 2012/13 come miglior spettacolo della stagione. Per maggiori informazioni, visitare: www.jsnyc.com/season/ECOSOS.htm

Il Sig. D'Ambrosi, uno dei più illustri artisti teatrali italiani, ha realizzato opere teatrali e film con persone affette da disabilità psichiche, creando produzioni che ritraggano la loro prospettiva unica sulla vita. D’Ambrosi dichiara: "In molti paesi queste persone sono ancora confinate nei letti di contenzione o con le camicie di forza, noi offriamo loro un corso universitario; noi siamo già il futuro". Dichiara inoltre: "Quando una persona disabile si sente bene, anche altre migliaia di persone si sentono bene: genitori, parenti, vicini di casa, la città, l'intero paese, ecco perché posso dire con certezza che in Italia , a Roma, abbiamo avviato una vera rivoluzione nel campo delle disabilità ".

DalL’1 al 9 dicembre 2017, il teatro La MaMa di New York, 66 East 4th Street, Manhattan, presenterà "Follies in Titus", ideato e diretto da Dario D'Ambrosi. In questo nuovo lavoro, il "Tito Andronico" di Shakespeare viene raccontato dai pazienti di un ospedale psichiatrico. Il pezzo sarà interpretato da attori del corso universitario di “Teatro Integrato dell’Emozione”. Per maggiori informazioni, visitare: http://www.jsnyc.com/season/dario_titus.htm

Il 6 novembre 2017 Dario D'Ambrosi, fondatore e presidente dell'Associazione Teatro Patologico, ha ricevuto il prestigioso Premio Human Rights Italia di Robert F. Kennedy in una cerimonia di gala a cui hanno preso parte dignitari a Palazzo Vecchio a Firenze. Kerry Kennedy, figlia di Robert F. Kennedy, che ha consegnato il premio.
D'Ambrosi è stato riconosciuto per il suo lavoro nella fondazione del primo Corso Universitario di "Teatro integrato delle emozioni" in collaborazione con l'Università di Roma "Tor Vergata", un programma universitario per studenti con disabilità mentali e fisiche.
Il Robert F. Kennedy per i diritti umani, una fondazione presieduta da Kerry Kennedy, è impegnato nella difesa dei diritti umani. Il suo incontro a Firenze ha presentato le iniziative per il 50 ° anniversario della fondazione, da intraprendere nel 2018.
Gli altri premiati a questa cerimonia sono stati Dario Nardella, sindaco di Firenze, e Staffan De Mistura, inviato speciale delle Nazioni Unite per la crisi siriana.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco