ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Olgiata, fa colazione in un bar poi tenta la rapina con un ombrello

Di Redazione agenzie 20/12/2017

Olgiata, fa colazione in un bar poi tenta la rapina con un ombrello OLGIATA, FA COLAZIONE AL BAR POI TENTA LA RAPINA CON UN OMBRELLO
#ROMANORD
I Carabinieri della Stazione di Roma La Storta hanno arrestato un 27enne di nazionalità nigeriana, senza fissa dimora e con precedenti, per aver tentato una rapina all’interno di un bar di via Cassia.

L’uomo dopo aver ordinato la colazione, al momento di pagare quanto consumato, si è avvicinato alla cassiera e, sotto la minaccia di un ombrello ha cercato di farsi consegnare l’incasso.

La donna, intimorita dall’atteggiamento del malvivente, si è allontanata dalla cassa riuscendo a uscire dall’esercizio commerciale e l’uomo ha iniziato a colpire gli arredi del locale mandandoli in frantumi.

Dopo qualche istante il giovane ha gettato a terra l’ombrello e si è dato alla fuga in direzione della limitrofa via Tieri dove, però, la sua corsa non è sfuggita all’attenzione di una pattuglia, in servizio in abiti civili, che lo ha inseguito e arrestato.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco