ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

A Porta di Roma in fase di ultimazione la più grande chiesa Mormona d'Europa

Di redazione 02/02/2018

A Porta di Roma in fase di ultimazione la più grande chiesa Mormona d'EuropaSi chiamerà Chiesa di Gesù Cristo dei Santi, ossia il primo tempio mormone d'Italia e più grande luogo di culto in Europa del Mormonismo, opulenta organizzazione religiosa nata negli Usa nel 1830.

Si tratta di un sito di oltre 58mila metri quadrati che, oltre al tempio, contempla un parco, una foresteria e una cappella.

Una Cattedrale di granito visibile subito dopo lo svincolo del Gra, all'uscita del noto centro commerciale di Porta di Roma. Si nota da lontano una statua d'angelo dorata che si staglia su una guglia.

Con quasi 16 milioni di seguaci nel mondo ( 30mila in Italia, 2000 a Roma) - tra cui Matt Romney, rivale repubblicano di Obama alle Presidenziali 2012, e l'attore Ryan Gosling - il culto impone, oltre che una discussa revisione del Nuovo Testamento, una rigida etichetta morale e un impegno totale, che va dal donare al culto il 10% dei redditi al fare proselitismo.

Il progetto di un Tempio a Roma venne annunciato nel 2008 dall'allora presidente mondiale Thomas S. Monson, in seguito alla variante urbanistica sul piano regolatore di Roma per l'area di 3,800 metri quadrati, già destinata a verde pubblico.

Partiti nel 2010, per un costo top secret, i lavori si sarebbero dovuti concludere nel 2015 ma si vocifera che gli operai entro il 31 maggio debbano consegnare il cantiere.

"Ci sono stati ritardi - spiega a Repubblica.it Patrick Thomas, architetto- paesaggista incontrato all'uscita del cantiere, uno dei tanti responsabili 'importati' da Salt Lake City, Utah, capitale del Mormonismo - sarà il Profeta a dare l'annuncio dell'apertura".

La religione, riconosciuta in Italia nel 2012, si definisce una branca del Cristianesimo, affermazione mai accettata dal Vaticano.












































(Fonte: repubblica.it)

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco