ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Via Tieri, il Comitato di Quartiere chiede lumi sulla area giochi smantellata un anno e mezzo fa

Di red/comunicato 04/02/2018

Via Tieri, il Comitato di Quartiere chiede lumi sulla area giochi smantellata un anno e mezzo faCosì scriveva sul proprio blog il 28 marzo scorso il Comitato di quartiere Via Tieri sullo stato di degrado dell'ex area giochi.

"In una città normale una delle poche aree verdi pubbliche di un quartiere ultra-periferico sarebbe considerata un patrimonio. In una città normale le aree ludiche che nel passato sono costate molti soldi ai contribuenti sarebbero oggetto di attenzione e di costante manutenzione. In una città normale, appunto. Quindi non a Roma. Il parco di Via Tieri è uno di quei numerosi piccoli patrimoni comuni in una città in cui la normalità pare sempre più un miraggio, con le aree attrezzate abbandonate al loro destino. Eppure da molti anni il parco è oggetto di segnalazioni e richieste di intervento da parte dei cittadini (sistemazione dei giochi e dell'area cani, manutenzione delle panchine, realizzazione di recinzioni o barriere per impedire l’accesso di auto e moto soprattutto la notte) e di sopralluoghi delle commissioni consiliari competenti del XV Municipio. Il doveroso intervento delle istituzioni si è beffardamente concretizzato esattamente un anno fa con lo smantellamento dell'Area Giochi. Pensavamo, ingenui, che di lì a poco i vecchi giochi - ormai rovinati e pericolosi - sarebbero stati sostituiti con altri nuovi, comprendendo anche "giochi inclusivi" (cioè accessibili a tutti i bambini, anche i "diversamente abili"). All'inizio del giugno scorso (poco prima delle elezioni) la precedente amministrazione ci comunica che presto sarebbero iniziati i lavori comprendenti "il rifacimento della pavimentazione dell'area giochi, la ristrutturazione del gazebo già esistente e la sistemazione di una parte della recinzione che risulta divelta, nonché a posizionare nell'area nuovi giochi ludici". Dei lavori non c'è traccia, finché il 14 novembre 2016 il Presidente della Commissione Ambiente Giuseppe Fina ci invia il cronoprogramma con gli interventi su alcune aree verdi (Parco Papacci, Via Tieri e Valle Muricana). Dalla lettura del documento apprendiamo però che al parco di Via Tieri gli unici lavori realmente previsti avrebbero riguardato la ripavimentazione della palestra all'aperto. Pensiamo di aver capito male e chiediamo spiegazioni. Dall'Assessorato all'Ambiente del XV Municipio ci scrivono che "l'area giochi verrà realizzata dal Coni che ha già autorizzato la spesa". Non ci sono altri dettagli. Nè i tempi di realizzazione che restano (e resteranno?) ignoti".


AGGIORNAMENTO 2018
Questo il testo della mail indirizzata a nome del comitato di quartiere Via Tieri all’Assessore all’Ambiente del XV Municipio Pasquale Annunziata, al Presidente della Commissione Ambiente Giuseppe Fina, ai Consiglieri della stessa commissione Marcello Ribera, Cristina Cruciani, Emanuele Anzoino, Marco Mileti, Antonio Derenti, Giuseppe Calendino. E, per conoscenza, al Presidente del XV Municipio Stefano Simonelli.



"Buongiorno,

in relazione all'oggetto lo scrivente comitato di quartiere chiede ancora una volta notizie sul ripristino dell'Area Giochi nel parco pubblico di Via Vincenzo Tieri. Com'è noto l'area giochi è stata smantellata quasi 2 anni fa e dalle ultime informazioni ricevute (febbraio 2017, quasi 1 anno fa!) si parlava di un intervento del Coni... Grazie e cordiali saluti".

COMITATO DI ZONA VIA VINCENZO TIERI



Questa la risposta di Giuseppe Fina, presidente della Commissione Ambiente:



"Buongiorno, come detto in commissione per le vie brevi, l'area giochi di via Tieri lo scorso anno rientrava tra le aree comprese nel progetto del Coni. La sua realizzazione è stata programmata dal 2018. Chiederemo maggiori dettagli in merito al dipartimento dello sport e provvederemo a farvi sapere la risposta".

Giuseppe Fina (Presidente pro tempore Commissione Ambiente e Mobilità)



Quello che ci preoccupa di questa risposta, tra l’altro, è la frase secondo cui la realizzazione dell’area giochi è stata programmata “DAL 2018”. Perciò così abbiamo replicato al presidente della commissione: Buongiorno, mi raccomando di accertarvi sui tempi di realizzazione e soprattutto che questa sia NEL 2018. Grazie

COMITATO DI ZONA VIA VINCENZO TIERI

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco