ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Raggi: "Delocalizzare i venditori ambulanti per ripristinare decoro". Da Ponte Milvio a Ostia, passando per la Tuscolana

Di red/comunicato 05/02/2018

Raggi: "Delocalizzare i venditori ambulanti per ripristinare decoro". Da Ponte Milvio a Ostia, passando per la Tuscolana «Oggi presentiamo una prima parte di un lavoro che mira a riportare decoro a Roma. Abbiamo deciso di partire dalle periferie che sono una parte importante della nostra città spesso dimenticata: ci sono stati infatti i primi interventi nei municipi VII e X», ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, e «nel XV municipio, a Ponte Milvio, si sta provvedendo a riorganizzare dieci postazioni".

«Con la delibera 30 - ha aggiunto Raggi - abbiamo deciso di dare attuazione alla delocalizzazione delle bancarelle che occupano i marciapiedi, impedendo la fruizione della città da parte dei residenti e cittadini, e causando le lamentele dei commercianti che non hanno la giusta visibilità per loro vetrine, inoltre in alcune situazioni le bancarelle ostacolano la buona visibilità degli automobilisti quando sono collocate troppo vicino agli incroci»

«È partita questa operazione che mira a tutelare il lavoro - ha proseguito Raggi - nessun ambulante perderà il lavoro ma saranno spostati in luoghi più consoni e che siano comunque appetibili dal punto di vista commerciale, affinché si possa avere un'immagine di decoro che ricomincia a prendere corpo».

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco