ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Elezioni 2018, il voto a Roma nord: il centrodestra si riprende la roccaforte. Bene anche il M5S, male il PD

Di redazione 06/03/2018

Elezioni 2018, il voto a Roma nord: il centrodestra si riprende la roccaforte. Bene anche il M5S, male il PDIl centrodestra si riprende la propria roccaforte a Roma nord, anche grazie al boom della Lega e all'ottima prestazione di FDI. Tiene Forza italia. Migliora il M5S, che guadagna la medaglia d'argento. Crollo del Partito Democratico. Non sfondano Casapound e estreme sinistre.

Sulle 281 sezioni del Collegio soprannominato "Castel Giubileo", che comprende una buona parte del Municipio XV (Cassia-Flaminia) è arrivata prima Annagrazia Calabria, con il 34,17% e 54.612 voti di cui il 12,32% provenienti da elettori di Forza Italia, l'11,81% da elettori della Lega e il 10,11% da elettori di Fratelli D'Italia.

Secondo sul podio il Movimento 5 Stelle con il candidato Riccardo De Angelis che porta a casa 50.177 voti con il 31,40% delle preferenze.

Soltanto terza Lorenza Bonaccorsi, candidata di Pd, +Europa, e Italia Europa Insieme, che con 47.353 voti ottiene il 30,69 dei punti percentuali di cui 31.874 dal Partito Democratico (20,66%).


Non c'è partita per il candidato di Liberi E Uguali che ottiene il 3,88%,

Non sfonda a Roma nord nemmeno Casapound Italia che non arriva nemmeno al 2% (1,75).

Dei partiti più noti fa peggio solo Gaetano Seminatore, candidato di Potere al Popolo, che non va oltre il 1,59 %.


Bassa l'affluenza nel XV Municipio rispetto ad altri territori capitolini.


Iscritti Votanti %
Maschi 50.384 37.069 73,57
Femmine 57.283 40.309 70,37
Totali 107.667 77.378 71,87

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco