ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Notizia

L'astronauta italiana Samanta Crisoforetti al Maxxi martedì 10 aprile: "Spazio chiama terra"

Di red/comunicato 08/04/2018

L'astronauta italiana Samanta Crisoforetti al Maxxi martedì 10 aprile: "Spazio chiama terra"Due donne che hanno dedicato la loro vita alla scoperta dello spazio.

Dopo i suoi 200 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), in orbita a circa 400 kilometri di distanza dal pianeta Terra, martedì 10 aprile alle 18.00 l’astronauta ESA Samantha Cristoforetti incontra il pubblico del MAXXI per ripercorrere le fasi salienti della missione. Assieme a lei, Amalia Ercoli Finzi, una dei maggiori esperti di ingegneria aerospaziale al mondo e tra i protagonisti della missione Rosetta, la sonda spaziale a caccia di notizie nello spazio, consulente scientifico della NASA, dell'ASI e dell'ESA, prima donna in Italia a laurearsi al Politecnico di Milano in Ingegneria aerospaziale. Introduce Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI; modera Andrea Zanini portavoce Presidente ASI e co-curatore della mostra (Auditorium del MAXXI, ingresso gratuito fino a esaurimento posti grazie a Enel, main partner della mostra Gravity).
L’incontro si svolgerà anche in lingua LIS grazie al supporto dell’Istituto Statale per Sordi di Roma e sarà trasmesso in diretta streaming su jackarts.tv/ e su un maxi schermo nella lobby del museo.


L’incontro è realizzato in occasione della mostra GRAVITY. Immaginare l’Universo dopo Einstein nata dalla inedita collaborazione tra MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, ASI Agenzia Spaziale Italiana e INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. La mostra, che sta riscuotendo un grande successo di pubblico e che in 4 mesi è stata visitata da circa 90mila persone, è stata prorogata fino al 6 maggio 2018.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco