ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Cassia, Borghetto San Carlo, "accelerare la riqualificazione"

Di red/comunicato 25/06/2018

Cassia, Borghetto San Carlo, "accelerare la riqualificazione"“La riqualificazione dei casali di Borghetto San Carlo deve andare avanti. Da ormai troppi mesi il municipio XV e i cittadini di quel territorio attendono il restauro di un bene storico da anni intrappolato in uno stallo procedurale”. E’ quanto emerge in un comunicato circa il presidente della commissione capitolina Trasparenza, Marco Palumbo, che la scorsa settimana ha convocato una seduta di commissione sulla vicenda.

Palumbo ha ricordato che “la riqualificazione dei casali faceva parte di un vecchio accordo di programma. In base al quale, per effetto di una compensazione urbanistica, il costruttore titolare della convenzione doveva poi provvedere all’iter di ristrutturazione dei casali. Cosa che ancora non e’ avvenuta”. La commissione di questa mattina “serviva proprio a fare chiarezza sull’iter di questo progetto -ha concluso Palumbo-. E a dare impulso ai vari attori istituzionali coinvolti affinché si proceda rapidamente alla conclusione del progetto e alla riconsegna del bene al territorio”.

La tenuta di Borghetto San Carlo nel Parco di Veio, Roma in via Cassia 1450, tra La Giustiniana e La Storta. Da maggio 2015 la Cooperativa Agricola Co.r.ag.gio ha in gestione la tenuta di Borghetto San Carlo a Roma, in via Cassia 1450: ventidue ettari su terreni pubblici con un complesso di 1.400 mq di casali dei primi del ‘900. L’affidamento, con un contratto di affitto per trent’anni, arriva dopo una lunga rivendicazione per la valorizzazione delle terre pubbliche abbandonate e con la vittoria del bando “Roma città da coltivare”, la Cooperativa ha infatti ottenuto il punteggio più alto (91/100) tra i concorrenti delle quattro aree messe a bando da Roma Capitale, con un progetto di multifunzionalità in grado di manutenere e far sviluppare un’area verde pubblica trasformata in parco agricolo per la città.

Il Borghetto San Carlo si trova nel quarto parco naturale per estensione del Lazio, il Parco di Veio, ed è parallelamente inserito nel tessuto cittadino, all’altezza di popolosi quartieri metropolitani.

Il progetto della Cooperativa prevede la produzione agroalimentare biologica e l’offerta di servizi socio-ambientali per i cittadini.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco