ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Roma nord- Acquedotti Arsial diventano Acea Ato 2: in risoluzione problema arsenico

Di red/comunicati 28/06/2018

Roma nord-  Acquedotti Arsial diventano Acea Ato 2: in risoluzione problema arsenicoGatta: soddisfazione per trasferimento acquedotti Arsial
“Esprimo soddisfazione per l’accordo firmato oggi dal Dipartimento SIMU (Lavori Pubblici) insieme ad ACEA ATO2 con Arsial (Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio), per il trasferimento patrimoniale degli acquedotti di proprietà Arsial a Roma Capitale e per l’affidamento della loro gestione ad Acea At02”. Così l’assessora Capitolina ai Lavori pubblici Margherita Gatta. “Si tratta di un accordo importante perché consente all’Amministrazione capitolina di estendere la propria rete idrica e di lavorare contemporaneamente al suo risanamento, di cui beneficeranno i cittadini del XIV e XV Municipio”, spiega Gatta. “I primi ad essere trasferiti saranno i sei acquedotti in zona Casaccia, Monte Oliviero, località Brandosa, Camuccini, Santa Maria di Galeria e Pian Saccoccia oggi risanati e che in passato sono stati oggetto di ordinanze di limitazione all’uso umano per presenza di arsenico nell’acqua”, continua Gatta. “A questi, si aggiungeranno gli altri acquedotti che via via raggiungeranno i requisiti di idoneità previsti dall’accordo”, conclude.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco