ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

29 giugno- Trevignano: festival omaggio a Renato Carosone

Di red/comunicati 28/06/2018

29 giugno- Trevignano: festival omaggio a Renato CarosoneManifestazione unica in Italia e completamente gratuita, il Caro Swing dopo il grande successo dello scorso anno torna a far emozionare il suo pubblico.

Trevignano è lieta di ospitare la Seconda Edizione del festival in onore di Renato Carosone, il grande artista legato in maniera profonda a questo territorio ed in particolare a Trevignano Romano, dove oggi riposa. Il 29 giugno Trevignano vi invita a fare un tuffo nel passato con autori e artisti della scena nazionale che saranno i protagonisti del Caro Swing.

Una festa magica che inizierà alle 18,30 presso il Palco Stabile di Via Ginori Conti e si snoderà per tutta la Piazza con l’esposizione di auto d’epoca, mostre di oggetti vintage, acconciature, shooting fotografici, lezioni di ballo swing e aperitivi accompagnati da un sottofondo di musica d’autore. Alle 21,00 avrà inizio lo spettacolo e il concerto “Swing and Love” con Francesca Ciommei e Alessnadro Russo. Alle 22,30 sfilata di abiti d’epoca a cura di Gianfranco Venturi e Monia Schietroma. Oltre agli artisti di Jazz tradizionale degli anni ’30 la serata si articolerà in letture di brani in tema, degustazioni di prodotti doc e dop e mercatino vintage.

La manifestazione, promossa dal Comune di Trevignano e curata dall’Associazione Culturale “A Trevignano Romano” si conferma la Festa dei ricordi e la Movida degli swinger. Direttore artistico della manifestazione è Gianfranco Venturi, stylist e art director, coadiuvato da Giorgio De Rossi promoter di lives, story telling, contest e film festival. In soli due anni di storia il festival Caro Swing è diventato un appuntamento unico nel panorama culturale italiano, che si inserisce a pieno titolo nell’offerta culturale estiva trevignanese. Un incontro al quale professionisti e amanti del genere Swing non potranno mancare, ma anche un romantico salto indietro nel tempo che coinvolgerà giovani e meno giovani.

“E’ per noi un grande orgoglio celebrare il Maestro Renato Carosone, artista che fu di fama internazionale e che oggi riposa a Trevignano. Arrivato alla sua Seconda Edizione, il festival Caro Swing vi condurrà, come per magia, negli anni della musica swing. Il successo dello scorso anno e la grande partecipazione prevista anche per questa edizione dimostrano come manifestazioni di questo tipo si affermano sul nostro territorio con grande interesse da parte del pubblico”
Lo dichiara il Vice Sindaco Luca Galloni.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco