ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Centro anziani Tomba di Nerone: gli anziani occupano e si riprendono la struttura

Di Nicolò Savini 03/07/2018

Centro anziani Tomba di Nerone: gli anziani occupano e si riprendono la struttura Nella giornata di ieri, intorno alle 17:30, gli anziani iscritti al centro anziani in Via Cassia 726 hanno deciso di occupare la struttura. Il sigillo, era stato messo il primo giugno, dopo che l’amministrazione capitolina, aveva dichiarato inagibili i lavori effettuati e finanziati dai membri stessi del centro destinati a migliorare la struttura.

In 70 circa, gli anziani che ieri pomeriggio hanno preso parte al “blitz”. Volti commossi, sollevati, quelli dei vecchietti che ieri erano presenti.

Numerosi i video, e le foto postate sul gruppo facebook “Sei della Cassia se…” che ritraggono i membri del circolo occupare civilmente la struttura.

“E’ il primo circolo occupato in Italia da anziani - dice l'attivista locale Enrico Ingami - ed è incredibile che si sia arrivato fino a questo punto. Gli iscritti hanno tentato di rimediare all’inagibilità finanziando lavori di manutenzione all’impianto elettrico e a quello dell’aria condizionata. I lavori sono stati dichiarati non autorizzati dal Municipio XV, nonostante nell’ultimo consiglio del 22 giugno ci sia stata poi la firma di alcuni gruppi che chiedevano la riapertura. Gli anziani si stanno organizzando a turno, e resteranno ad occupare. Attenderemo quindi le reazioni da parte del municipio.”

"In XV non ci facciamo mancare niente, nemmeno il primo cento anziani occupato della storia", ha commentato il consigliere di FDI Giorgio Mori.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco