ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Cassia - Lago di Bolsena, pesci morti in riva al lago. Sconosciute le cause

Di Eleonora 24/07/2018

Lago di Bolsena, pesci morti in riva al lago. Sconosciute le cause MONTEFIASCONE (Viterbo) - 24 lug 2018 (Prima Pagina News) - Numerosi pesci morti sono stati ritrovati sulle rive del Lago di Bolsena, nella parte del territorio di Montefiascone. Diversi esemplari di persicosole di varia dimensione si trovano a riva senza vita. Il caso è stato denunciato da numerosi cittadini, molti dei quali in villeggiatura, che chiedono l'intervento delle autorità competenti in materia di sicurezza e salute. Infatti, ogni giorno il lago è frequentato da numerosi bagnanti, e soprattutto da bambini. Sconosciute al momento le cause che hanno portato alla moria dei pesci.Sui social network frequentati dagli abitanti di Montefiascone, c'è chi punta il dito contro il depuratore. "Abbiamo segnalato al Comune, Prefettura, Arpa e Asl, Carabinieri Forestali e Cobalb", si legge nel commento di un utente del gruppo Facebook "Striscia Montefiascone"; "chiedendo un ulteriore analisi delle acque e un controllo sullo stato effettivo dei lavori in atto". I cittadini hanno infatti chiesto di vietare la balneazione nel tratto di lago interessato dal problema, ma al momento non risulterebbero interventi. Altri cittadini, invece, ipotizzano che i pesci morti siasno stati in realtà gettati dai pescatori, in quanto il persicosole non appartiene alle specie che vengono commercializzate e quindi mangiate. Per il comune di Montefiascone, che si affaccia proprio sul lago di Bolsena, si tratta di un notevole danno di immagine, visto che ogni estate è frequentato da numerosi turisti.

www.primapaginanews.it

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco