ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Monte Mario e Tomba di Nerone, maxi controlli dei Carabinieri

Di red/comunicato 06/09/2018

Monte Mario e Tomba di Nerone, maxi controlli dei CarabinieriUna massiccia attività di controllo dei Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale è scattata, nella giornata di ieri, nei quartieri di Monte Mario e Tomba di Nerone.

Ad esito delle operazioni, finalizzate alla prevenzione ed al contrasto dell’illegalità diffusa, i Carabinieri hanno arrestato una persona e ne hanno denunciate altre quattro.

In manette, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Civitavecchia, è finito un 48enne, originario della provincia di Roma, senza occupazione e con precedenti, con l’accusa di traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Una 15enne, domiciliata al campo nomadi di via Cesare Lombroso, è stata denunciata per furto aggravato ai danni di un negozio in via dei Monfortani.

I Carabinieri hanno denunciato un 43enne romano, già noto alle forze dell’ordine, che poco prima aveva rubato il portafogli di una paziente dell’ospedale “San Pietro”, in via Cassia 600. Il ladro è stato sorpreso all’interno della stanza della vittima e bloccato dal personale del nosocomio che lo ha poi consegnato ai Carabinieri, prontamente intervenuti.

Denunciato in stato di libertà anche un 22enne romano, trovato in possesso di decine di dosi di hashish. Infine, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero un 45enne romano che, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, si allontanava arbitrariamente dalla propria abitazione.

Durante il servizio sono state controllate 67 persone ed eseguiti controlli su 32 veicoli.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco