ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Cassia - Via Ronciglione: avviata la seconda fase di riqualificazione ambientale

Di red/comunicati 02/11/2018

Via Ronciglione: avviata la seconda fase di riqualificazione ambientaleCome comunicato in data 23 ottobre 2018, sono partiti i lavori inerenti il Progetto di Riqualificazione Ambientale su via Ronciglione, tratto compreso tra via Stringher e Via Cassia.
La Fase 1, conclusasi la scorsa domenica, prevedeva l’abbattimento e la rimozione dell’alberata presente nel predetto tratto di via Ronciglione (è rimasto solo un pino giovane che sarà rimosso nei prossimi giorni).

Tutte le ceppaie (comprese quelle già preesistenti sull’intera via), che in un primo momento dovevano essere rimosse durante la Fase 1, verranno eliminate nella Fase 2.

Il posticipo di tale attività permetterà di meglio definire/concordare il tipo di impianto per le nuove alberature e il sesto d’impianto delle stesse. A tal riguardo, come previsto nella Fase 3 del cronoprogramma, è stata convocata per il 07 novembre 2018 la prima riunione per stabilire nel dettaglio le singole attività della Fase 3.

Ritornando alla Fase 2, il 05 novembre 2018, come previsto, inizieranno i lavori di Italgas per la posa di una nuova rete (durata 15-20 gg lavorativi tranne impossibilità di operare in sicurezza causa maltempo/pioggia).

L’intervento interesserà via Ronciglione, nel tratto compreso tra via Cassia e via Stringher (incluso slargo).

Non saranno previste modifiche sostanziali alla viabilità ma solo una riduzione dei parcheggi attualmente disponibili, nel dettaglio (estratto dal D.D. emessa dal XV Gruppo di Polizia Locale):

· Via Ronciglione, dal civico 2 al civico 13 – Divieto di sosta, integrato da pannelli indicanti “zona rimozione” e “0/24”, su ambo i lati della carreggiata + limite massimo di velocità a 30 km/h;

· Via Bonaldo Stringher, da via Ronciglione per 15 metri - Divieto di sosta, integrato da pannelli indicanti “zona rimozione” e “0/24”, su ambo i lati della carreggiata + limite massimo di velocità a 30 km/h.


Stefano Simonelli
Presidente Municipio XV

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco