ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Fleming, a colpi di pietre e calci sfondano la vetrina di un ristorante per rubare pochi spiccioli

Di redazione 25/11/2018

Fleming, a colpi di pietre e calci sfondano la vetrina di un ristorante per rubare pochi spiccioliHanno spaccato la vetrina di un ristorante, al Fleming, con tanto di cappucci in testa e poi, a colpi di pietre e calci, sono entrati per rubare il registratore di cassa.

È quasi l'una e mezza di notte. Uno dei due prende una grossa pietra e comincia a scagliarla con violenza contro la porta a vetri. L'antisfondamento resiste ai primi colpi. Poi forse disturbati dal passaggio di un'auto i due si fermano, per riprendere poco dopo. Tocca all'altro complice tirare la pietra e continuare il lavoro. Altri colpi, la vetrata comincia a cedere. I due continuano con i calci e alla fine riescono a entrare.

Pochi secondi bastano per strappare il cassetto del registratore di cassa con dentro pochi spiccioli, probabilmente sono ladri da due soldi, forse provenienti da qualche insediamento abusivo nei paraggi.

Tutto viene filmato dalla telecamera del locale. Si riesce a intravedere abbastanza bene il volto dei balordi. Ora toccherà agli investigatori dare un nome a entrambi. Ingenti i danni e serviranno molti soldi ai titolari per riparare la vetrata, molto più del magro bottino portato via dai ladri.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco