ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Villaggio Olimpico: Carabinieri arrestano transessuale per rapina

Di red/comunicati 10/05/2019

Villaggio Olimpico: Carabinieri arrestano transessuale per rapinaCALCI E PUGNI A PASSANTE PER RAPINARLO DEL PORTAFOGLI. CARABINIERI
I Carabinieri della Stazione Roma Flaminia hanno arrestato un transessuale di 34 anni, cittadino brasiliano con precedenti, con l’accusa di tentata rapina e lesioni personali.

Ieri notte, a seguito di segnalazione giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti in via Perù, al Villaggio Olimpico, dove poco prima il 34enne, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, dopo aver avvicinato un passante, 28enne ucraino, lo ha aggredito alle spalle con calci e pugni, allo scopo di impossessarsi del suo portafogli.

I militari hanno individuato e bloccato l’aggressore e soccorso la vittima, poi trasportata all’ospedale “San Pietro - Fatebenefratelli” dove è stato medicato per le contusioni e le escoriazioni subite.

L’arrestato è stato condotto in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco