ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Nardini (Lega): Saxa Rubra, sale la rabbia

Di Red/comunicati 26/06/2019

Nardini (Lega): Saxa Rubra, sale la rabbia Ormai è praticamente fatta. È arrivata anche l'ordinanza della Sindaca, il centro trasbordo di Saxa Rubra si farà a partire dai primi di luglio.

Forse già lunedì prossimo arriveranno le prime 300 tonnellate di rifiuti. In qualità di cittadino, prima di tutto, mi sento preso in giro da una amministrazione municipale che solo di facciata ha detto di opporsi, praticamente fingendo buon viso a cattivo gioco, quando in realtà non ha mai indicato una ipotesi di sito alternativo e ha di fatto, così, spianato la strada alle scelte di Ama e del suo partito a livello comunale.

Il tutto nonostante la netta contrarietà espressa sia dai cittadini, attraverso manifestazioni popolari in piazza e sia dal consiglio municipale all'unanimità.

Sei mesi, questa la durata che ci dicono avrà il centro trasbordo. In una città dove l'ordinario diventa straordinario e viceversa, siamo sicuri di poter affermare il contrario.

Fanno già 36 gradi e la puzza delle tonnellate di rifiuti sotto il sole, anche se solo in giacenza nei mezzi Ama, si sentirà per chilometri tra case, uffici, scuole e infrastrutture lungo tutta la Flaminia.

In un territorio invaso dalla monnezza, senza prospettive e senza nemmeno un'isola ecologica disponibile perché chiusa da tempo immemore, ci troviamo a constatare l'estrema debolezza di una Giunta locale che manca di polso, di idee e di vedute.

Roma nord merita di meglio.

Lo comunica in una nota Andrea Nardini, coordinatore della Lega in XV Municipio.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco