ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Sacrofano: Carabinieri intervengono per probabile furto ma scoprono serra marijuana indoor

Di red/comunicati 01/07/2019

Sacrofano: Carabinieri intervengono per probabile furto ma scoprono serra marijuana indoorI Carabinieri della Stazione di Sacrofano hanno arrestato un 37enne albanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, possesso di documenti di identificazione falsi e furto di energia elettrica.

Intervenuti per la segnalazione giunta al 112 di persone sospette introdottesi all’interno di un’abitazione in via Poggio degli Olivi, i Carabinieri sono arrivati sul posto ed hanno subito avvertito un forte odore provenire dall’interno. Insospettitisi, sono entrati per una verifica approfondita, trovando l’uomo e scoprendo una vera piantagione di marijuana indoor, allestita in diversi locali. Lampade, aeratori ed irrigatori programmati collegati a ben 9 alimentatori che, in seguito ad un sopralluogo tecnico, sono risultati allacciati abusivamente alla rete elettrica dei contatori delle abitazioni circostanti. In totale, i Carabinieri hanno sequestrato 12,5 kg di marijuana, oltre a un documento di identità falso, nascosto all’interno di un libro.

Il 37enne, che abita nella casa con regolare contratto di affitto, è stato ammanettato e portato in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco