ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Il PD decide per una riforma dei poteri per la Capitale

Di red/comunicati 09/09/2019

Il PD decide per una riforma dei poteri per la Capitale "Nel respingere ancora una volta l'ostilità che la Lega dimostra nei confronti della Capitale, negando di fatto il via libera ad una Riforma dei poteri non più rinviabile per Roma, rispondiamo con un tenero sorriso alla gioia della Sindaca Raggi per le aperture fatte stamane dal Premier Conte. Sorridiamo teneramente perché il cambio di passo del Governo nei confronti di Roma é quella discontinuità rispetto al precedente Governo che il Pd ha fortemente richiesto. Siamo noi a ringraziare semmai il nuovo Governo e il grande coraggio dimostrato a posizionare la Capitale alla stregua di tutte le Capitali europee, ovvero una città che risponde con fondi dedicati e poteri speciali al suo ruolo nel Paese in termini di servizi e capacità di attrarre investimenti. Ci auguriamo che la Sindaca sia pronta a dimostrare la stessa discontinuità che il nuovo Governo ha palesato, smettendola di governare Roma come un piccolo centro e allontanando il palese ammiccamento alla Lega nei Consigli municipali. Lo faccia semmai coinvolgendo i Municipi, perno di qualsiasi Riforma della Capitale, e ascoltando quelle forze democratiche che sul decentramento hanno costruito l'identità della politica romana".

Daniele Torquati, Capogruppo PD Municipio Roma XV



Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco