ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Cimitero Flaminio. Intervento di contrasto al commercio abusivo da parte della Polizia di Stato e Polizia Roma Capitale.

Di red/comunicati 31/10/2019

Cimitero Flaminio. Intervento di contrasto al commercio abusivo da parte della Polizia di Stato e Polizia Roma Capitale. Avviata demolizione strutture non autorizzate.

Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, Gruppo XV Cassia, unitamente al personale della Polizia di Stato - Commissariato Flaminio Nuovo - hanno eseguito una serie di controlli nelle aree adiacenti il cimitero Flaminio per contrastare i fenomeni legati al commercio abusivo, a tutela degli operatori che svolgono l'attività rispettando le regole.
Con la collaborazione di personale e mezzi dell'Ama Cimiteri Capitolini, sono state avviate le opere di abbattimento di tre baracche adibite illegalmente a deposito di fiori.

Nel corso delle verifiche gli operanti hanno proceduto anche nei confronti di alcuni venditori abusivi presenti nella zona, elevando sanzioni pari a circa 16mila euro e sequestrando tutta l'attrezzatura di allestimento dei banchi di vendita.

La merce posta sotto sequestro, perlopiù fiori e piante, anziché essere distrutta, è stata devoluta ad un'associazione impegnata in forme di assistenza ai più bisognosi.

Tali attività di controllo proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco