ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Rifiuti Torquati (PD): "Da Tragliatella a Monte Carnevale: il gioco dell'oca sulla pelle dei romani" SULLA PELLE DEI ROMANI"

Di red/comunicati 31/12/2019

Rifiuti Torquati (PD): "Da Tragliatella a Monte Carnevale: il gioco dell'oca sulla pelle dei romani" SULLA PELLE DEI ROMANI"   "Apprendiamo della decisione della Giunta di Roma Capitale di escludere Tragliatella quale sito per la discarica di Roma, ma di preferire Monte Carnevale nella Valle Galieria. Solo dieci giorni fa, la Sindaca stappava spumante a Falcognana, poi illudeva la Valle Galeria, poi sceglieva Tragliatella confondendola con Cesano, poi ancora oggi torna a scegliere la Valle Galeria. La vittoria dei cittadini di Falcognana e Tragliatella è palese. Una vittoria contro una amministrazione comunale incompetente e ambigua, e contro chi in questi giorni e in queste ore ha tentato di speculare contro l'amministrazione regionale come tra l'altro faceva il M5S prima di vincere le elezioni. É una stagione politica di speculazioni, senza senso e senza piano, un po' come l'operato della Sindaca e della sua Giunta. È un gioco dell'oca dove tutto é continuamente affidato al caso e dove tutto, in modo scomposto, ricade sui romani e sulle romane. Ricorderemo questi giorni come quelli della speculazone e dell'approssimazione, senza una guida politica che sappia dire ai cittadini dove, con certezza e con senso di responsabilità, sarà posizionata l'ormai inevitabile discarica di Roma. Rimane sul nostro territorio l'imperitura confusione legata al progetto del compostaggio di Cesano, alle aree di trasferenza e trasbordo a Saxa Rubra e Labaro, all'AMA senza una guida certa che ha cambiato più amministratori delegati degli ultimi dieci anni, ad un raccolta differenziata distrutta da tre anni di nulla e ad una ridicola strumentalizzazione su tutto anche di una parte dell'opposizione che proverà a vincere Roma e i Municipi con la propaganda senza una vera proposta. Comitati e abitanti non vanno disorientati. Non vanno presi in giro, né prevaricati". Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo del Pd in Municipio XV

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco