ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Cassia - Cdq “La Giustiniana e dintorni” sui lavori fermi a Cappelletta

Di red/comunicati 15/01/2020

Cdq “La Giustiniana e dintorni” sui lavori fermi a CappellettaIl Cdq “La Giustiniana e dintorni”, dopo essere stato ricevuto dal XV Municipio per condividere il parere dei cittadini di zona sul progetto di riqualificazione di Cappelletta della Giustiniana, si dimostra preoccupato per il fermo dei lavori che sta provocando molti disagi a pedoni, automobilisti e commercianti.

Le aree di cantiere, anche se messe in sicurezza, non sono del tutto chiuse ed essendo facilmente accessibili potrebbero essere oggetto di atti vandalici.

Dallo stato dei luoghi si evince chiaramente che la ditta non abbia realizzato i lavori “a regola d’arte” e per questo il Comune di Roma potrebbe rescindere il contratto di appalto e dovrà affidare i lavori ad altri, confidando che li realizzino secondo il progetto e le volontà del XV Municipio.

Il Comitato di Quartiere condivide molte delle rimostranze dei cittadini residenti alla Cappelletta ed evidenzia che l’allargamento dei marciapiedi dà un senso di respiro per quanto riguarda la viabilità pedonale, ma allo stesso tempo incide sui parcheggi e sulla viabilità, riducendo di molto la carreggiata, non consentendo un agevole doppio senso di circolazione, sopratutto in caso di doppie file, reputate da molti come indispensabili per entrare ed uscire dagli esercizi pubblici.

La maleducazione è alla base di questa cattiva abitudine di molti automobilisti.

Basta fare una passeggiata per via Cappelletta della Giustiniana, per rendersi conto dei divieti di sosta e di fermata non rispettati e delle criticità imposte dai cantieri fermi ed abbandonati, con potenziale rischio di pericolo per adulti e bambini.

Sarebbe necessaria una rivisitazione delle Isole con smussamento dei marciapiepiedi e degli inviti al posteggio a spina per le auto.

Il Comitato di Quartiere è in attesa di capire se la seconda proposta alternativa sulla nuova viabilità possa essere presa in considerazione dal XV al fine di permetterne a tutti i residenti della Giustiniana, di poter comparare e scegliere tra le due proposte, che impatteranno sulla viabilità e nella vita quotidiana di tutti.

È in corso una raccolta di firme, non per andare contro qualcuno ma per avere nuovi contributi al miglioramento della vita di tutti.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco