ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

A Vigna di Valle un "hospice per cani": Baffi d'Argento Onlus

Di Chiara Villani 10/03/2020

A Vigna di Valle un "hospice per cani": Baffi d'Argento OnlusA Vigna di Valle, una frazione di Bracciano, immerso nel verde delle campagne al nord di Roma vi è un grande casolare che è stato adibito a struttura ricettiva ma del tutto particolare: essa infatti, come se fosse una famiglia, accoglie ospiti a quattro zampe che si trovano nell’ultimo periodo della propria vita; a questi animali anziani o malati viene così garantito un soggiorno gradevole, in compagnia di altri simili ed in libertà, nel vasto e sicuro spazio allestito all’aria aperta oppure in casa, e, in tale contesto, vengono accuditi da professionisti, a partire dalle cure palliative fino alla morte. La struttura si chiama Baffi d’Argento, ed è un “hospice per cani” che presta assistenza a quelli in condizione di fragilità, ad esempio che hanno da poco perso la propria persona, ritrovandosi quindi orfani e senza più un posto dove stare; oppure che hanno una famiglia in difficoltà nell’affrontare le complicanze della loro vecchiaia; o i cui padroni, per gravi ragioni di salute, non possono più seguirli; o, infine, cani in sofferenza già provenienti da canili o da altre situazioni di solitudine e degrado. A gestire questa attività, è l’associazione omonima “Baffi d’Argento Onlus”, guidata da Daniela Salvi, etologa appassionata di cani nonché proprietaria della casa convertita in rifugio, e dalla socia Clara Di Silvio; ad affiancarle nel quotidiano impegno di supporto ed ascolto delle esigenze dei cosiddetti “baffi”, tra passeggiate, pasti, tolettatura e riposo, vi sono numerosi specialisti che collaborano con loro: veterinari omeopatici e tradizionali, cliniche veterinarie per le chirurgie d’emergenza, professionisti olistici. A tal proposito, le cure prestate ai cani sono, talvolta, terapie omeopatiche e olistiche, ma anche, se necessario, di medicina tradizionale, fino all’estrema ratio dell’eutanasia, quando il dolore diviene insostenibile.
Abbiamo contattato Daniela Salvi per chiederle come è possibile sostenere “Baffi d’Argento Onlus” ed il suo operato; ci ha invitato a visitare il sito web dell’associazione, per effettuare una donazione o adottare un cane a distanza: l’associazione permette infatti di contribuire anche con una piccola offerta al benessere di un “baffo” residente nella struttura, per poi ricevere periodicamente foto e notizie che lo riguardano.
Un’associazione con un’idea innovativa e che opera nel concreto, accudendo in un ospizio a quattro zampe quei cani che, molto probabilmente, rimasti soli, sarebbero stati destinati ad una fine infelice.
Per maggiori informazioni sulla “Baffi d’Argento Onlus”:
Indirizzo: via della Selciatella 13, Vigna di Valle, Bracciano (ROMA)

Sito web: https://www.baffidargento.org/

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco