ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Coronavirus, Sant'Andrea: Attivo il Drive in di Labaro per cittadini con sospetto COVID-19

Di red/comunicati 14/05/2020

Coronavirus, Sant'Andrea: Attivo il Drive in di Labaro per cittadini con sospetto COVID-19Attiva da oggi la postazione per i tamponi “Drive in” nel XV Municipio per i cittadini con sospetto COVID-19 per i quali il medico curante richieda l’accertamento diagnostico.



Nuovo Drive in per la sorveglianza sanitaria dei cittadini romani. Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea e ASL Roma 1 attivano congiuntamente una postazione per l’effettuazione del tampone su cittadini potenzialmente contagiati dal Coronavirus presso la Casa della Salute Labaro Prima Porta, in via San Daniele del Friuli.

Per l’accesso al servizio, rivolto ai residenti nel territorio della ASL Roma 1, non sarà necessaria la prenotazione, ma è indispensabile la ricetta dematerializzata del Medico di Medicina Generale con prescrizione di tampone naso-orofaringeo per l’accertamento diagnostico, a seguito di test sierologico positivo. Il cittadino dovrà recarsi, con tessera sanitaria e numero della ricetta, presso il Drive in a partire dal giorno successivo ed entro 48 ore dalla prescrizione del medico, con la propria macchina e - laddove possibile - non accompagnato. Il paziente potrà scaricare il risultato on line entro 36 ore dal prelievo.

La postazione Drive in presso la Casa della Salute Labaro Prima Porta è una delle 17 previste dalla Regione Lazio che, a seguito della ripresa di molte attività lavorative, ha intensificato gli sforzi per la sorveglianza della diffusione del virus SARS-CoV-2, delineando per i cittadini il percorso di esecuzione sul territorio di test.

Presenti all’apertura insieme al Direttore Generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea, Adriano Marcolongo, e al Direttore Generale della ASL Roma 1, Angelo Tanese, anche il Direttore del Distretto 15, Emanuela Biazzo, e il Presidente del Municipio XV, Stefano Simonelli, che ha dato un importante contributo nell’utilizzo dell’area pubblica attraverso la Polizia e Servizi Municipali.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco