ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Monopattini elettrici, quarto operatore: arriva Dott

Di red/comunicati 08/06/2020

Monopattini elettrici, quarto operatore: arriva DottDopo Helbiz, Lime e Bird, sbarcano a Roma mille monopattini elettrici Dott. Il nuovo servizio è stato presentato a piazza di Spagna dalla sindaca Virginia Raggi, dall’assessore alla Città in Movimento Pietro Calabrese e dal general manager di Dott Italia, Andrea Giaretta.



Dott è una startup europea attiva nel settore della micro-mobilità urbana in condivisione, nata ad Amsterdam nel 2018 e operativa in Belgio, Francia, Germania, Polonia e in 12 città italiane. A Roma è già presente, in partnership con aziende private, in centro, a Ponte Milvio, in Prati e a San Giovanni. Ora l’area coperta dai monopattini Dott si amplia e comprende Ponte Milvio, piazza Fiume, Vaticano, Stazione Ostiense. La mappa completa è consultabile sull’app dedicata.



Tariffe e pacchetti: 1) tariffa standard per corsa singola (Pay per Ride): 1 euro per lo sblocco, 0,19 centesimi al minuto; 2) pacchetto da 2 euro e 99 centesimi: 100 sblocchi gratis, validità 7 giorni; 3) Pass da 5,99 euro: 4 corse (max 15 minuti ogni corsa, sblocchi inclusi), validità 3 giorni.



Le modalità del noleggio: il tutto si fa, come è ormai consuetudine, tramite app dedicata con proprio account. Dalla mappa (nell’app) si cerca il veicolo più vicino, lo si raggiunge, si inquadra il QR code, si decide il tipo di tariffa (vedi qui sopra) e si parte. Sempre con l’app si termina la corsa, badando a parcheggiare negli spazi previsti. E ancora con l’app si può verificare lo stato di avanzamento del pacchetto con il credito residuo.



Ricarica e manutenzione sono a cura di Dott nel proprio magazzino, con uso esclusivo di energia pulita. Idem per la gestione dei mezzi: posizionamento giornaliero e controllo h24 di stato e ubicazione dei monopattini, con tecnologia proprietaria Dott. Il servizio comprende assistenza e informazioni ai clienti.



“La nostra città accoglie realtà leader del settore, diventando così punto di riferimento per lo sviluppo di nuovi modelli di mobilità sostenibile”, dichiara la sindaca Virginia Raggi. “Diamo il benvenuto ad altri mille mezzi green ed elettrici che contribuiscono a rendere più facili gli spostamenti nella Capitale e rappresentano una risposta concreta alle nuove esigenze dettate da questo delicato momento storico. E’ una piccola rivoluzione per la mobilità di Roma che piace ai cittadini e fa bene all’ambiente”.



“Rafforziamo ancora l’offerta di mobilità in sharing con l’arrivo di altri mezzi agili, sicuri ed ecosostenibili, ideali per le distanze brevi e per collegare i nodi del trasporto pubblico”, afferma l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese. “Grazie ai monopattini elettrici e alle bici a pedalata assistita, già molto apprezzate nella nostra città, i cittadini hanno oggi a disposizione un’alternativa valida all’auto privata, con ricadute positive sull’ambiente e un riequilibrio degli spazi urbani a favore della mobilità leggera e sostenibile. E’ un cambiamento che stiamo accompagnando con l’attuazione del nostro piano straordinario per realizzare 150 chilometri di nuove ciclabili, dove possono circolare anche i mezzi di micro-mobilità come i monopattini”.



fonte:comune.roma.it

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco