ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Palazzetto dello Sport viale Tiziano, al via bando per lavori risanamento conservativo

Di red/comunicati 28/06/2020

Palazzetto dello Sport viale Tiziano, al via bando per lavori risanamento conservativoÈ stata pubblicata la procedura aperta per l’affidamento dei lavori di risanamento conservativo dell'impianto sportivo capitolino "Palazzetto dello Sport" di Viale Tiziano - Piazza Apollodoro.



Gli interventi previsti riguardano un complessivo lavoro di risanamento e adeguamento a norma che interesserà gli ambienti interni con la riqualificazione totale dell’edificio: spazi per l'attività sportiva, spogliatoi, ripristino delle due servo-scale per disabili.



Questi, in particolare, gli ambiti di intervento:


nuova distribuzione funzionale interna con: ristrutturazione degli spogliatoi e adeguamento normativo dei blocchi bagni, riqualificazione zona vip, realizzazione di un presidio medico per la zona spettatori, realizzazione di due locali ad uso ufficio con relativi servizi;
rifacimento della pavimentazione danneggiata dell’area per l’attività sportiva;
rifacimento dell’impermeabilizzazione della copertura;
rifacimento dell’impermeabilizzazione e interventi di ripristino della zona balaustra esterna;
trattamento di ripristino e conservazione delle superfici in calcestruzzo con i cavalletti di sostegno della cupola;
rifacimento impianto elettrico;
rifacimento dell’impianto di illuminazione;
rifacimento impianto di climatizzazione;
ripristino della funzionalità delle due servo-scale per diversamente abili.



La gara, che prevede un importo complessivo del totale di appalto pari a € 2.577.331,60 (Iva esclusa), si svolgerà con una procedura telematica sulla piattaforma “TuttoGare” disponibile al seguente indirizzo: https://romacapitale.tuttogare.it/gare/id20444-dettaglio .



“È un’opera di interesse storico-artistico, oltre che sportivo, che appartiene al nostro patrimonio culturale da tutelare. La sua massima valorizzazione passa attraverso la necessaria manutenzione e la rinnovata possibilità di utilizzarlo come casa dello sport. L’intervento era atteso da tempo, gli uffici e l'Assessorato Sport hanno lavorato molto per preservare le esigenze di conservazione e di garantire i requisiti di sicurezza in relazione alla fruizione e alla funzione della struttura. Un grande simbolo della città presto tornerà a disposizione di tutti”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.



Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco