ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Impresa Italia: con Erika Graci nasce “Non toccarmi”, lo sportello di ascolto per le donne vittime di violenza

Di red/comunicati 13/07/2020

Impresa Italia: con Erika Graci nasce “Non toccarmi”, lo sportello di ascolto per le donne vittime di violenzaIl periodo di lockdown è stato segnato da un incremento vertiginoso dei casi di violenza domestica. Sia l’Onu che l’Istat hanno fornito numeri pesanti circa questa tendenza. Colpisce in particolare un dato: il 72,8% delle donne che hanno subito violenze non ha denuncia il reato subito.

Per rispondere a questa tendenza nasce a Roma “Non toccarmi”, lo sportello di ascolto dedicato alle donne vittime di violenza. Impresa Italia e la pricoterapeuta Erika Graci hanno pensato insieme ad una soluzione online a disposizione delle donne.

Attraverso la pagina Facebook “NON toccarmi - Sportello di ascolto” le donne che lo desiderano potranno chiedere il parere della psicoterapeuta o, se preferiscono, un appuntamento con lei.

Lo sportello di ascolto fornisce un aiuto diretto, nel modo più semplice, trasformando Facebook nello strumenti di primo contatto a supporto delle donne.

“L’obiettivo che ci poniamo è quello di far fronte al trend positivo dei fenomeni di violenza domestica dando voce alle donne che spesso non riescono ad esternare determinate situazioni o particolari episodi”, spiega Marco Ottaviani, Presidente di Impresa Italia.

“Essere consapevoli delle cause che alimentano il fenomeno della violenza di genere è un primo passo da compiere per contenerne l’ascesa e prevenire nuove impennate statistiche – le parole della psicoterapeura Erika Graci –. Offrire ascolto, un tempo e uno spazio dedicato alle vittime dirette, ai carnefici e a quanti assistono al consumarsi di violente scene domestiche hanno quindi una duplice funzione: soccorrere, attraverso il contatto diretto, e prevenire, mediante attività di psicoeducazione e di sensibilizzazione”.

#nessunorestisolo #violenzadomestica #violenzadigenere #nontoccarmi

La pagina dello sportello di ascolto:

https://www.facebook.com/NON-toccarmi-Sportello-di-ascolto-100965328364975





--

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco