ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Da domenica 2 agosto - Vivi i parchi del Lazio. Suoni “di-vini’ tra le radici della nostra regione

Di red/comunicati 28/07/2020

Da domenica 2 agosto - Vivi i parchi del Lazio. Suoni “di-vini’ tra le radici della nostra regioneSi aprirà domenica 2 agosto 2020 alla Casa del Mare di Ostia la rassegna - Vivi i parchi del Lazio. suoni “di-vini” tra le radici della nostra regione, un viaggio enologico-musicale nei parchi del Lazio organizzato dall’Assessorato Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio, in collaborazione con AIS Lazio - Associazione Italiana Sommelier.

Le aree naturali protette del Lazio saranno infatti protagoniste di 7 serate, tra agosto e settembre, con incontri sul vino, talk, spettacoli musicali e degustazioni, godibili in sicurezza e nel rispetto del distanziamento sociale, per regalare ai cittadini laziali un momento di ritrovata serenità, dopo il lockdown.
“Serenità – commenta l’Assessore Enrica Onorati - che non vuol dire dimenticare ciò che è stato, ma anzi, vuol dire ripensare una nuova socialità rispettando le regole. Siamo in una fase molto delicata. Il pericolo non è scongiurato, ma la vita deve ricominciare e con essa anche la nostra socialità. Distanziarci non vuol dire stare lontani, ma vivere insieme delle bellissime esperienze, rispettando gli spazi altrui”.

Tutti gli appuntamenti sono a numero chiuso e su prenotazione obbligatoria.
Calendario:
Domenica 2 agosto, Casa del Mare di Ostia, borghetto dei Pescatori, RomaNatura. Talk “Racconti di Vino”. A seguire concerto “Sonorità Cubane” con Juan Carlos Albelo Zamora e Paolo Iurich.
Giovedì 6 agosto, Mausoleo Lucio Munazio Planco, Parco Monte Orlando a Gaeta - Parco regionale Riviera di Ulisse: spettacolo di Ascanio Celestini “Radio Clandestina”.
Mercoledì 19 agosto, Borgo di Antuni, il paese fantasma della Riserva regionale dei Monti Navegna e Cervia, concerto sotto le stelle con Roberto Boarini (violoncello) ed Eleonora Giosuè (violino). Con la partecipazione di un astrofilo con cui osservare il cielo e di un esperto locale del territorio e delle sue eccellenze.
Sabato 22 agosto, Monastero di Santa Scolastica a Subiaco, Parco regionale dei Monti Simbruini, degustazione guidata di Cesanese, a cura di AIS Lazio.
Sabato 29 agosto, Museo storico dell’areonautica militare Vigna di Valle, Parco regionale Bracciano-Martignano, degustazione guidata a cura di AIS Lazio e concerto “Wien/Wein (Vienna/Vino) di Open Trios.
Sabato 5 settembre, Calcata, Parco regionale valle del Treja, talk “Racconti di Vino” e concerto “Sin fronteras”, musica etnica Latino americana.
Sabato 12 settembre, Castello di Santa Severa, degustazione a cura di AIS Lazio e Gran Finale con il concerto dedicato al flamenco con Matteo D’Agostino e Luca Caponi.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco