ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

La linea ATAC 029 collega l'ospedale S.Andrea con Saxa RUBRA: sufficienti le corse?

Di Chiara Villani 28/08/2020

La linea  ATAC 029 collega l'ospedale S.Andrea con Saxa RUBRA: sufficienti le corse? L’azienda ospedaliera Sant’Andrea, grande struttura sanitaria della Regione Lazio situata a Roma Nord, in zona Grottarossa, tra Labaro e Tomba di Nerone e a ridosso del GRA, per coloro che non possono raggiungerlo con mezzi propri, è logisticamente collegato tramite il percorso di una linea Atac, la 029, che consente di raggiungere l’azienda ospedaliera dalla stazione ferroviaria di Saxa Rubra; una linea quella dello 029 che, con sole 8 fermate ed un tragitto di circa 20 minuti, già in precedenza aveva subito numerose interruzioni; pertanto la sindaca romana Virginia Raggi con un tweet risalente al marzo 2019, ammettendo la sofferenza fino a quel momento della linea, ne aveva annunciato il recupero ed il potenziamento grazie a dei nuovi mezzi Atac. Non solo: questa, per la sindaca, era soltanto la prima trance di una generale operazione di miglioramento dei mezzi di trasporto pubblici, che avrebbe interessato anche altre linee con un incremento di vetture di quasi 300 unità, volta a recuperare corse e ridurre i tempi delle attese alle fermate. Eppure, a queste grandi proclamazioni, non sono conseguite altrettante migliorie: sono ben noti i problemi dei mezzi di trasporto pubblici romani, ma non è questa la sede per enumerare tutti quelli che si sono avvicendati giorno dopo giorno tra salti di corse e autobus in fiamme; restando invece in tema linea 029, secondo quanto emerso dall’indagine seguita da parte dell’account del social network Twitter Mercurio Viaggiatore, pagina sempre attenta a denunciare le inefficienze dei mezzi pubblici della Capitale, continuano a susseguirsi disagi a danno dei pendolari che usufruiscono dello 029: persone che, dovendo raggiungere il nosocomio, probabilmente hanno problemi di salute o comunque sono già provati dal dover raggiungere i propri cari in ospedale, e devono dunque incorrere anche in aggravi tecnici. La denuncia è stata comprovata da alcuni scambi di messaggi che degli utenti di Twitter hanno intrattenuto, esponendo la situazione, con l’account dell’Atac, il quale ha confermato l’anticipazione di alcuni orari, ed il salto di alcune corse a causa di guasti. Tuttavia, in base a quanto dichiarato a Zona dall’Atac, a seguito di una loro verifica emerge che da inizio anno, con esclusione dei mesi del lock-down che sono stati particolari, la regolarità della linea si attesta da un minimo del 93% a un massimo del 98%. Lungi da noi mettere in dubbio questi dati gentilmente forniteci, ad ogni modo i cittadini hanno sentito la necessità di sollevare questa questione e dunque, forse, il funzionamento fino ad oggi dello 029 non è stato comunque sufficiente a soddisfare le esigenze dei fruitori di questa linea.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco