ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Il progetto per la pedonalizzazione del Villaggio Olimpico è stato bloccato: hanno vinto i cittadini

Di red/comunicati 08/09/2020

Il progetto per la pedonalizzazione del Villaggio Olimpico è stato bloccato: hanno vinto i cittadiniIl 4 settembre la giunta capitolina a stragrande maggioranza, favorevoli Fratelli d’Italia e Movimento Cinquestelle, contrario solo il PD, ha deciso di sospendere le procedure relative alle proposte del II Municipio riguardo la pedonalizzazione del Villaggio Olimpico.
Sconfitti Del Bello, Giovanelli e quanti volevano trasformare il nostro Villaggio in un’area di servizio e business con obiettivi non chiari e dannosi sul piano della legalità. Il voto della giunta ripristina i diritti della cittadinanza.
Alle nostre contestazioni di illegittimità degli atti portati avanti dalla Presidente e dall’assessore all’Urbanistica del II Municipio, che su questa vicenda, hanno dato solo risposte parziali, evasive e contraddittorie, non sono stati in grado di sostenere la regolarità del loro operato. Da alcune
amministrazioni in particolare, malgrado i termini perentori della legge, non è pervenuta alcuna risposta.
A complicare ulteriormente le cose era giunta, nei giorni scorsi, la notizia delle dimissioni dei presidenti grillini delle Commissioni Urbanistica e Bilancio del Campidoglio, Donatella Iorio e Marco Terranova. A conferma dello stato confusionale e di disorganizzazione in cui navigano Del Bello e compagni, c’è la questione del referendum consultivo da noi promosso. La raccolta regolare delle firme e la decorrenza dei termini, secondo quanto previsto dalla legge, non sono state rispettate dai vertici di via Dire Daua che, ad oggi, non hanno ancora indetto la consultazione.
Una seconda ondata di contestazioni legali e nuove denunce è comunque già pronta in quanto quel progetto dalle tante zone d’ombra, è caratterizzato, da una pervicace e precisa volontà di attivare, grazie alle complicità politiche, business in danno del quartiere e di chi ci vive e lavora.
Contro i disservizi, l’arbitrio, il degrado e la cattiva gestione mercoledì 9 settembre
ASSEMBLEA PUBBLICA A PIAZZA GRECIA ORE 18

LA NOSTRA E’ UNA BATTAGLIA IN DIFESA DELLA LEGALITA’
E DEI DIRITTI DELLA CITTADINANZA:
BLOCCHIAMO I COMITATI D’AFFARI

Al Villaggio Olimpico-Flaminio come nel resto della nostra amata Roma.
Il Comitato

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco