ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Corso Francia, la "boutique del falso" scoperta dai finanzieri: insospettiti dal via vai in una palazzina

Di redazione 29/11/2020

Corso Francia, la "boutique del falso" scoperta dai finanzieri: insospettiti dal via vai in una palazzinaUna 50enne romana è stata trovata in possesso di oltre 600 capi di abbigliamento contraffatti che replicavano i modelli di famose griffe, la donna, che aveva allestito una 'boutique del falso' nella sua abitazione di corso Francia, è stata denunciata per detenzione di merce contraffatta e ricettazione dai Finanzieri del Comando Provinciale della Capitale.

Il blitz degli investigatori
Il via vai di persone nei pressi di una palazzina ha attirato l'attenzione dei militari dei militari del 3° Nucleo Operativo Metropolitano che, una volta acquisiti sufficienti indizi, hanno deciso di perquisire l'appartamento della donna rinvenendo borse, cinture e portafogli recanti i marchi Gucci, Fendi, Hermes, Chanel, Bottega Veneta e Balenciaga, oltre a diversi campionari e a un brogliaccio in cui erano annotati gli importi degli incassi, che oscillavano tra i 500 ed i 2000 euro per ciascun articolo.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco