ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Con fondi europei, in via di arrivo la definitiva chiusura dell'anello ferroviario capitolino

Di red 22/01/2021

Con fondi europei, in via di arrivo la definitiva chiusura dell'anello ferroviario capitolinoNelle risorse previste per la Capitale dal recovery plan sono previste opere ed infrastrutture attese da decenni, come la chiusura dell'anello ferroviario fino a Valle Aurelia, se partirà finalmente un convoglio dalla Stazione Vigna Clara, il completamento della Metro C fino a Clodio e Mazzini, il potenziamento dell'accquedotto Peschiera (con chiusura falle varie si spera).

Nell'ambito della mobilità entro il G.R.A. è prevista anche una nuova linea a Tor di Quinto in allaccio con la tratta Roma Viterbo, per decongestionare le consolari Cassia e Flaminia soprattutto nelle ore di punta.



Commenti

26/01/2021 11:26:14

lucia

La metro A o la metro C dovrebbero arrivare fino a La Storta/Cesano, solo così l'anello ferroviario capitolino sarà chiuso, tenuto conto che quel quadrante nord di Roma è completamente privo di linee metropolitane.
Qualche anno fa a la Storta sono state effettuate numerose nuove costruzioni abitative perchè doveva nascere il progetto "Centralità a La Storta" l'unico risultato è stato un incremento di traffico perchè i servizi aggiuntivi non sono mai arrivati

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco