ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Mocci-Nardini (LEGA): Raggi taglia fondi e continua a umiliare Municipi

Di red/comunicati 28/01/2021

Mocci-Nardini (LEGA): Raggi taglia fondi e continua a umiliare Municipi "I fondi destinati ai Municipi nel bilancio in discussione sono inadeguati a rispondere alle richieste che arrivano dai territori: vuol dire impedire di ripristinare le strade di viabilità secondaria, restituire al decoro le aree degradate del territorio, procedere alla manutenzione del verde operazioni che spesso i municipi non possono condurre perché in capo al dipartimento ambiente capitolino. Nei cinque anni dell'amministrazione Raggi non solo non e' stato attuato il decentramento amministrativo, tanto sbandierato in campagna elettorale, ma, quanto a fondi in bilancio, ha fatto un passo indietro di anni. Per amministrare un Municipio esteso e complesso come il nostro già non erano sufficienti le risorse che avevamo lo scorso anno, circa 14 milioni 450mila euro sulla spesa corrente, figuriamoci ora che e' stato presentato un previsionale di 9 milioni 960 mila euro, 4 milioni e mezzo in meno. I municipi sono i primi enti pubblici cui il cittadino romano si rivolge per le reali esigenze del proprio territorio. Impedirne di fatto l'operatività, riducendo i fondi a disposizione o non riorganizzando le competenze in capo al Campidoglio, e' un errore enorme che la Raggi ha commesso. Uno dei tanti. Proprio per questo motivo la Lega a Roma prevede, tra le primissime proposte da portare avanti, di puntare al massimo sul decentramento, dando ai Municipi finalmente modo di poter avere e svolgere sui territori un ruolo di primo piano".
Lo dichiarano il capogruppo Lega in XV Municipio, Giuseppe Mocci, e il coordinatore Lega del XV Municipio, Andrea Nardini.

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco