ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Estesa raccolta oli esausti per le utenze domestiche anche in Municipio XV

Di red/comunicati 28/01/2021

Estesa raccolta oli esausti per le utenze domestiche anche in Municipio XVIl nuovo protocollo di intesa firmato con AMA e CONOE (Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli esausti) ha voluto estendere, in maniera capillare, la raccolta degli oli esausti da utenze domestiche in tutto il territorio di Roma Capitale. L’attività partirà nei prossimi giorni secondo un cronoprogramma condiviso con i territori che coinvolgerà i municipi XIII, XV, XIV, VI, IX, XII, III e IV. Nella seconda fase il servizio verrà esteso nei municipi restanti.



“Sarà direttamente AMA a curare la raccolta garantendo un ritorno, per tutti i cittadini, sia in termini economici che ambientali. Ricordiamo, infatti che il recupero degli oli esausti evita il rischio di contaminazione delle acque che avverrebbe attraverso gli scarichi idrici e alimenta una filiera virtuosa destinata alla produzione di biocarburanti e glicerine per i saponi”, spiega l’Assessore ai Rifiuti Katia Ziantoni.



Gli oli vegetali utilizzati in cucina potranno essere conferiti negli appositi contenitori collocati sul territorio, all’interno dei mercati rionali e, dove possibile, nelle sedi municipali. Ogni Municipio avrà una pagina web dedicata, dotata di “qr code”, per la geolocalizzazione dei siti. Grazie inoltre al supporto del Dipartimento Comunicazione e del CONOE l’iniziativa sarà accompagnata da un’importante campagna di informazione e sensibilizzazione per i cittadini.


Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco