ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Centri Raccolta AMA, bocciato progetto Cerquetta. Nel XV Municipio verrà ampliato quello di Olgiata

Di red/comunicati 21/03/2021

Centri Raccolta AMA, bocciato progetto Cerquetta. Nel XV Municipio verrà ampliato quello di OlgiataL'Assemblea Capitolina ha approvato la delibera, presentata dall'assessora comunale ai Rifiuti e al Risanamento Ambientale Katia Ziantoni, che individua nuovi centri di raccolta sul territorio di Roma Capitale.

L’atto, che revoca parzialmente la delibera del commissario Tronca, individuava inizialmente 22 nuove aree di cui due già stralciate a seguito delle osservazioni pervenute dai Municipi (le aree di via Malfante nel Municipio VIII e di Cerquetta nel Municipio XV, quest'ultimo, in particolare, posizionato troppo vicino ad una scuola e fuori dalla lista di quelli messi a disposizione dall'amministrazione locale.

Dopo gli emendamenti accolti in aula, sono dunque 17 le nuove aree individuate per la realizzazione dei centri servizi; che possono comprendere, al loro interno, i centri di raccolta. Aree meglio note come 'isole ecologiche', i centri del riuso e le sedi di zona.

Ha commentato così l'assessora Ziantoni: "In questo modo abbiamo accolto le osservazioni pervenute dai territori rispetto a cosa può essere realizzato in queste aree. Ci tengo a ribadire che i centri di raccolta non sono impianti, ma semplici aree attrezzate con cassoni per la raccolta di ingombranti, RAEE, legno, vernici, batterie, sfalci e altri materiali che non possono essere conferiti nei normali cassonetti. Si tratta di servizi essenziali per i cittadini che consentono peraltro di incrementare notevolmente la percentuale di raccolta differenziata. Il percorso partecipativo con i Municipi, iniziato nel 2019, si conclude con una delibera strategica che consentirà di arrivare ad un centro ogni 70.000 abitanti. Intanto sono stati già affidati i lavori per Cerroncino e Olgiata, mentre stiamo concludendo l'iter amministrativo per Virgilio Guidi, Pontina e Casal Selce".

Ecco la lista aggiornata, con gli indirizzi esatti, dei nuovi centri:

1) Settebagni - via di Settebagni (III Municipio) 2) Cesarina - via Tor San Giovanni (III Municipio) 3) Casal Monastero - via di Sant'Alessandro (IV Municipio) 4) Torraccia - via Aldisio Salvatore - via Cappi (IV Municipio) 5) Settecamini/Casal Bianco - via Capalto (IV Municipio) 6) SDO/Serretta - via Serretta (IV Municipio) 7) SDO/Tedeschi - via Tedeschi (IV Municipio) 8) Severini - via Collatina (V Municipio) 9) Passo Lombardo - via dei Palosci (VI Municipio) 10) Corcolle - via Ripatransone-Via Petriolo (VI Municipio) 11) Romanina - via Biagio Petrocelli (VII Municipio) 12) Tor Bella Monaca - via di Tor Bella Monaca (VI Municipio) 13) Wolf Ferrari - via E. Wolf Ferrari (X Municipio) 14) Massimina - via Bartolomeo Chesi (XII Municipio) 15) Casal Selce Nord - via Rosario Assunto (XII Municipio) 16) Palmarola via Araldi - via Calo' (XIV Municipio) 17) Torresina - piazza Gino Pallotta.

Grazie a un accordo quadro con la Regione Lazio di circa 26 milioni di euro sono stati stipulati 5 contratti applicativi che prevedono, tra le altre cose, l'ampliamento del centro di raccolta già esistente a Olgiata e la manutenzione straordinaria di altre tre isole ecologiche quali Corviale, Laurentina e Acqua Acetosa.

Un intervento per territorio che vede coinvolti i municipi II, VI, IX, XI e XV. "Le opere potranno essere cofinanziate attraverso le risorse regionali messe a disposizione per le iniziative a supporto della raccolta differenziata. Un'opportunità che andava colta a beneficio della città e di tanti cittadini romani" ha concluso Ziantoni





Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco