ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

LA GIUSTINIANA, CONSORZIO "CASE E CAMPI": APPROVATA RICHIESTA COMMISSIONE D'INCHIESTA

Di Andrea Lamberti 01/11/2010

LA GIUSTINIANA, CONSORZIO "CASE E CAMPI": APPROVATA RICHIESTA COMMISSIONE D'INCHIESTAApprovata dal municipio all’unanimità l’Interrogazione di Consiglio su ‘Case e Campi’ per chiarire le vicende che hanno portato a disagi e ritardi nella consegna delle opere.

Il voto favorevole è arrivato venerdì scorso durante l’ultima seduta di consiglio municipale dopo quella saltata lunedì 25 ottobre per mancanza del numero legale.

Con questo provvedimento verrà chiesto al Sincaso di istituire una commissione d'inchiesta per eventuali responsabilità sui ritardi nelle opere a Case e Campi.

Grande soddisfazione da parte del consigliere Marco Petrelli(PdL) che, insieme alla commissione mobilità, ha valutato l’opportunità di presentare la suddetta interrogazione.

Commenti

23/11/2010 20:15:44

Gessy

TRUFFE"? Esistono altre problematiche sulla nota vicenda della zona del Consorzio "Case e Campi", e dovrebbe esserci una commissione d'inchiesta anche per la truffa da parte della IMMOBILURBE Soc.Coop. -2D Intermediaria Immobiliare. -
E credo di poter avere anch'io il diritto a dire la mia, avendo io dato un bel pò di soldi per le opere di urbanizzazione a "Case e Campi".
Sono un acquirente truffato, uno dei tanti, che doveva avere la casa a "Case e Campi",
Questa mia lamentela e denuncia su questo sito, è rivolta alla ricerca di un giurista, di un magistrato, di un avvocato onesto e combattivo, che possa aiutarmi ad avere giustizia, perchè qui ci sarebbe tanto da indagare, sui lotti di terreno, a Case e Campi, ceduti ad altre società, e se sono società amiche o create ad hoc, proprio per costruire e vendere ai prezzi odierni e non dare la casa a chi ha dato loro dei soldi, questa è una grandissima TRUFFA, truffa aggravata, di cui qualcuno dovrà pure rispondere.
Visto anche che le uniche proprietà, ufficiali, della IMMOBILURBE, a Case e Campi, erano delle palazzine in costruzione, in via Gherardini, e che sono state cedute alla Marro6 Srl (del costruttore Marronaro) e questo ad aprile 2008, proprio per evitare che qualche povero babbeo come me, che ha avuto fiducia in loro, potesse chiedere un sequestro conservativo su un locale di queste palazzine della Immobilurbe, e questo a garanzia del proprio avere, e così facendo hanno evitato questo pericolo.
Se altri acquirenti di queste società, truffati come me, mi leggono, li invito a lasciare un loro commento su questo giornale on-line, per scambiarci informazioni, come hanno cercato di fare anche altri su wikio, su un forum che raccoglie le denunce di tanti acquirenti truffati: www.wikio.it/info/114798388 ma che poi, forse demoralizzati, hanno lasciato stare, non scrivendo più, a parte me ed altri due acquirenti, ma siamo in tanti ad essere stati truffati.
Ripeto, se qualcuno, un giurista, un magistrato, un avvocato combattivo, può aiutarmi ad avere finalmente giustizia, per favore, si faccia avanti. Grazie.

31/12/2010 20:34:02

Claudio

"Case e Campi" vicenda truffaldina avvenuta nel comprensorio del Consorzio Case e Campi, evitate www.wikio.it/info/114798388, perchè se qualcuno vuole saperne di più su questa storia di acquirenti che hanno perso tutto, pagando tanti soldini alla 2D Intermediaria Immobiliare ed alla Immobilurbe Soc.Coop. a r.l., è meglio che vada direttamente alla pagina completa (e non spezzettata) e provi ad andare su www.wikio.it/comments?group=114798388

14/04/2011 21:27:08

Gessy

JENE per truffa commessa dalla "Immobilurbe Soc. Coop." e "2D Intermediaria Immobiliare" a "Case e Campi" località Cassia Giustiniana, e verifica per altre truffe avvenute a "Valle Muricana", zona Prima Porta Flaminia, e verifiche su cosa sta avvenendo (se tutto procede bene, o se ci sono problemi per gli acquirenti) a Trigoria - località La Selcetta, e via P. Talamini, da parte di altre società e cooperative create dagli stessi personaggi della "Immobilurbe Soc. Coop." e "2D Intermediaria Immobiliare"
Molti stanno cercando persone come noi.
E' importante che gli altri acquirenti truffati mettano nomi di societa e cooperative gestite da chi li ha truffati, oltre ai nomi della zona esatta dove dovevano avere la vostra casa, meglio anche se indicate le vie col nome completo.
Cosi facendo si aumentano le parole chiave per i motori di ricerca e si agevola chi sta cercando altri acquirenti truffati come noi, e magari ritrovarci a centinaia in modo da poter creare una vera collettivita'.
Tre i nomi delle agenzie di vendita (ma in questo caso, solo per vendite pubblicizzate anni addietro, e non di altro) che ricordiamo, come la "Me.D'Af.Italia" e la "New Service Immobiliare" e la "SIS Società Italiana Servizi Srl", e "Sis immobiliare".
Altri nomi e prestanomi all'interno della SIS e del Con.e.co. Consorzio edilizio cooperative Regione Lazio.
Abbiate coraggio, denunciate le truffe da voi subite. Buttate giu tutto quello che sapete

24/04/2011 11:24:54

Leonardo

Attualmente su quel terreno grava un sequestro conservativo. Quindi tutto il comparto Z1 di via Gherardini ( di Marro 6) è interessato. Perchè sia l'agenzia che il costruttore vendono senza dire niente?
Vi consiglio fi fare una visura ipotecaria sul terreno in cui sono stati costruiti gli immobili.

04/05/2011 20:34:25

Daniele

Via Carlo Gherardini, Consorzio "Case e Campi" a La Giustiniana: - in riferimento a quanto riportato da Leonardo, gli si chiede la cortesia di dare qualche informazione in più, perchè tutto questo è incredibile.
Ma questo sequestro conservativo da chi è stato fatto? Da un privato o da una società? Per caso è stato fatto da una persona, o più persone? Forse da chi aveva acquistato dalla precedente società cooperativa edilizia, la quale ha ceduto quelle palazzine alla Marro6, che le pubblicizza e le vende tramite una famosa società di vendita immobiliare?
Può cortesemente dare qualche informazione in più? Grazie

04/05/2011 20:34:37

Daniele

Via Carlo Gherardini, Consorzio "Case e Campi" a La Giustiniana: - in riferimento a quanto riportato da Leonardo, gli si chiede la cortesia di dare qualche informazione in più, perchè tutto questo è incredibile.
Ma questo sequestro conservativo da chi è stato fatto? Da un privato o da una società? Per caso è stato fatto da una persona, o più persone? Forse da chi aveva acquistato dalla precedente società cooperativa edilizia, la quale ha ceduto quelle palazzine alla Marro6, che le pubblicizza e le vende tramite una famosa società di vendita immobiliare?
Può cortesemente dare qualche informazione in più? Grazie

20/05/2011 20:18:53

Claudio

Per le persone TRUFFATE da alcune COOPERATIVE EDILIZIE a Roma, si aggiunge un commento per poter cercare una spiegazione su come abbiano fatto certe cooperative edilizie ad ingannare tanti acquirenti, in particolar modo, nel nostro caso, nel comprensorio "Case e Campi", tra la via Cassia e la via Trionfale, zona La Giustiniana, ma anche a Valle Muricana, zona Prima-Porta Flaminia.
Le case devono logicamente essere costruite
su dei lotti di terreno.
E poi si scopre (purtroppo con ritardo) che non sempre quel lotto di terreno appartiene alla società edilizia che deve costruirvi sopra, come indicato nel contratto preliminare d'acquisto, e questo gli acquirenti lo ignorano, visto che la società cooperativa edilizia, per iscritto, si dichiara proprietaria di quel lotto, o di quei lotti.
Perchè a volte l'area edificabile non è stata ancora acquistata, poichè il meccanismo è questo:
la società versa al proprietario del terreno una somma limitata, a prenotazione.
Raccoglie poi i candidati acquirenti, in base a piantine e a un plastico, preparato da un tecnico, con belle immagini di casette e villini. Con i primi soldi anticipati compra l'area (o si fa socio, a percentuale, il suo proprietario), ma può anche, in caso di necessità personale, cedere il lotto prenotato di cui è ufficiosamente proprietario, ma non ancora ufficialmente, non avendo fatto il
rogito in Conservatoria (ed infatti poi risulta che non è mai stata proprietaria effettiva di alcuni lotti ceduti), ma il ricavato di questa cessione va tutto nelle tasce della società che aveva fatto un
accordo privato con il reale proprietario, che viene naturalmente però pagato come da loro
scrittura privata.
Ed in questo modo la società cooperativa edilizia, incassa dei soldi, oppure ottiene altre agevolazioni se, come nel nostro caso, cede questo lotto a persone facenti parte di una grande famiglia di costruttori, proprietari di agenzie immobiliari, e che poi, oltre a costruirsi la loro casa su un lotto di terreno, su altri lotti ceduti in questo modo, prende a costruire con sue società di costruzione.
Ed agli acquirenti che aspettano la casa, dicono che stanno ancora aspettando il nulla osta per iniziare i lavori, e se per caso, qualcuno, dopo visure, vede che quei lotti non sono mai stati ufficialmente proprietari di questa società cooperativa edilizia, loro o negano l'evidenza, o dicono che nel corso degli anni ci sono stati varii frazionamenti, sub-frazionamenti di varie particelle (vero) e "rotazioni" poi, pure di queste particelle, ed assicurano della loro serietà, sempre disponibili a riceverti, dietro appuntamento.
E queste cooperative ottengono anche un finanziamento da una banca od una finanziaria, dando il terreno come garanzia ipotecaria.
E la società cooperative edilizia usa parte dei soldi, sia degli acquirenti, sia da finanziamento bancario, per iniziare i lavori: con gli altri prenota o acquista terreni altrove.
Ed anche in questo caso raccoglie altri aspiranti acquirenti, e, con lo stesso meccanismo, spilla altri soldi, con i quali le opere nella prima costruzione fanno qualche passo avanti (a volte, e non sempre).
E qui giocano sui tempi: ritardando i pagamenti alle imprese costruttrici, e tenendo rigidamente fissi quelli degli acquirenti, forte del contratto firmato, perchè se non si rispettano i tempi per i pagamenti si perde tutto quanto già versato, ed a chi chiede di ritirarsi e di riavere i propri soldi con gli interessi, come da contratto, dicono che naturalmente è possibile, ma che si può fare dopo un certo periodo e solo se il ritardo del lavoro dipende dalla società, e spesso non dipende dalla società, perchè questi, chissà perchè, non sempre hanno il nulla osta per inizio lavori.
E ci si chiede se non ci sia un aggangio con gli uffici preposti nel fare questo, perchè se non hanno il nulla osta per costruire (mentre le altre cooperative con lotti circostanti costruiscono alla grande), allora non è colpa loro, e non sono tenuti a rimborsare le somme con gli interessi come da contratto.
E così raccolgono altro denaro. Con questo, inizia lo stesso gioco su un terzo terreno, e così via.
Con cantieri aperti, a volte, se si è fortunati, almeno con degli scheletri di case, solo i pilastri, e poi tutto si ferma. Mentre altre volte, nemmeno questo, non costruiscono proprio, e se poi si fa causa per avere la restituzione di quanto versato, diventa tutto INCOMPRENSIBILE ed ALLUCINANTE, perchè questi preferiscono spendere in avvocati, resistendo, e chiedendo i danni pure agli acquirenti truffati, perchè magari, in passato, hanno ritardato un pagamento di quasi una settimana, oppure dicono che nemmeno si è pagata la somma indicata, e lo dicono pure se si sono presentate al giudice le copie di tutti gli assegni da loro incassati.
I giudici non sono ingenui, perchè anche così, capiscono bene come stanno i fatti, e poi loro hanno ac

01/06/2011 15:43:58

Michele

Truffa da cooperativa edilizia a "Case e Campi" - Cassia-La Giustiniana- Roma
Appello alla MAGISTRATURA, al PM, alla Guardia di Finanza, al Comune di Roma, alle Istituzioni preposte, da acquirenti truffati da società cooperative edilizie a Roma, ed in questo caso, dalla "Immobilurbe Soc.Coop." e " 2D Intermediaria Immobiliare", poichè ad un certo punto la Immobilurbe si è fusa con la 2D, la quale è stata posta in liquidazione, e poi messa in fallimento, con un nuovo amministratore ch’è un cittadino albanese residente a Tirana.
Indagate su le truffe avvenute nel Comprensorio "Case e Campi", tra la Via Cassia e la Via Trionfale, zona "La Giustiniana".
Si chiede di intervenire, di attivarsi, di non rimanere indifferenti alle denunce che appaiono sul web, compreso questo sito, perchè gli autori di queste continue sottili truffe ai nostri danni, che sono soci, funzionari, amministratori, ex amministratori, pur avendoci "truffato", continuano tranquillamente ad operare, magari in altre società sempre da loro create, e si chiede perchè questo è a loro permesso, perchè è immorale ed ingiusto che questi personaggi possano continuare tranquillamente a "lavorare" in altre società da loro create, completamente tranquilli, indifferenti alle angoscie, ai problemi economici da loro creati a chi aveva dato loro dei soldi per avere una casa.
Questi personaggi sono "ufficialmente" nullatenenti, non proprietari di niente, ma vivono alla grande, in residenze lussuose, hanno auto da miliardari, hanno barche, si godono tranquillamente la loro vita, e questo grazie ai loro esperti commercialisti, esperti avvocati, i quali sanno cosa fare e come farlo, per evitare a questi personaggi dei possibili problemi.
Ma se la Magistratura vuole, e se la Guardia di Finanza vuole, sarebbe possibile risalire a tutti i loro magheggi, ai varii passaggi di proprietà da un giorno all’altro, ed anche a risalire alla creazione delle varie scatole societarie create ad hoc, proprio per meglio garantirsi da possibili azioni da parte degli acquirenti da loro truffati.
La società cooperativa edilizia che ha ceduto le sue pallazzine alla Marro6 Srl, in via Carlo Gherardini:
Immobilurbe Soc. Coop. a r.l. + 2D Intermediaria Immobilare (in cui si è fusa la Immobilurbe) - Via dei Martiri de La Storta, 99 - Roma
Poi con sede in Viale Europa, 55 - 00144 - Roma
E, "casualmente", in viale Europa 55, si trova anche la
S.I.S. Societa’ Italiana Servizi S.r.l.
Viale Europa, 55 00144 Roma
Tel.: (+39) 0654221936
Impresa immobiliare: Amministratore unico Federico Fiamma
creatore della UNIBRICKS S.R.L. (estranea ai fatti, anche perchè nemmeno esisteva all’epoca, ma con persone già presenti in altra società menzionata)
Sede legale: VIA SALARIA 292 – ROMA
di Fedefiammarico - sede operativa: Via Giosuè Borsi 5 00197 Roma
N.B. la SIS prima era anche nella stessa sede di Via Martiri de La Storta, 99
Dove ha ancora la sede una SIS, non la SIS Società Italiana Servizi, ma
S.I.S. IMMOBILIARE SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA" O IN FORMA ABBREVIATA "S.I.S. IMMOBILIARE S.R.L." Sede legale VIA DEI MARTIRI DE LA STORTA 99 - ROMA (RM) - 00123
E tornando a Viale Europa, 55 - casualmente, troviamo anche la
Ingegneria & Design Srl - NGEGNERIA&DESIGN SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA O IN FORMA ABBREVIATA INGEGNERIA&DESIGN S.R.L. Forma giuridica: SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA Sede legale: ROMA (RM) VIALE EUROPA, 55 (con sede anche in Circonvallazione Cornelia 293 00167 Roma) con amministratore un certo Christian Amadio < precedente amministratore della "Immobilurbe Soc. Coop." e della "2D Intermediaria Immobiliare" >
e nella Ingegneria&Design, casualmente, è presente "Federico Fiamma", in "arte" Fedefiammarico, figlio del Mauro Fiamma (che ha affari anche in Brasile).
E si menziona il Mauro Fiamma, perchè è il creatore, insieme ad altri, della Immobilurbe, 2D Intermediaria Immobiliare, Uranio 2000, La Torre, Codispre Soc. Cooperativa Edilizia a r.l., Con.E.Co. Consorzio Cooperative nella Regione Lazio, Assitecnoedile Soc. Coop. A R.L., ASSICOMM SOCIETA’ COOPERATIVA, e tante altre società, sia di costruzione, sia di altro.
Ed ora si accenna a: MEDIAZIONI D’AFFARI ITALIA SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA IN BREVE: ME.D’AF.ITALIA S.R.L.
Sede legale: VIA SALARIA 292 - ROMA -
+ VLE EGEO 71 - 00144 - ROMA (RM)
E si indica questa società (estranea ai fatti) solo perchè anni addietro aveva una sede presso la stessa sede delle società sopra indicate, ovvero in via dei Martiri de La Storta, solo casualmente con gli stessi telefoni, e perchè pubblicizzava la vendita di appartamenti e villini che, a "Case e Campi", dovevano essere costruiti dalla Immobilurbe, dalla 2D Interm

08/08/2011 21:22:22

Truffato dalla Immobilurbe Soc. Coop.

Si torna su le "Truffe edilizie" a Case e Campi, Roma, da IMMOBILURBE SOC. COOP. a r.l. con "dentro" nel corso degli anni personaggi come: "Mauro Fiamma", "Christian Amadio", "Marco Li Destri", "Italo Pittalà", "Tomaselli Salvatore", "Melchiorre Lugi", "Abati Claudio", "Marchini Elvino", " Sperati Marco" . . . -- Si chiede, a chi conosce il portoghese, la cortesia di una traduzione corretta, per comprendere bene a cosa si riferisca esattamente ciò che si legge andando a cliccare su questo link:
http://do.arquivohistorico.com/client.di/modules/search/result.php?q=mauro+fiamma&Submit=Buscar - che porta ad altri links, in cui è evidenziato il nome del "Mauro Fiamma", il creatore di numerose società cooperative edilizie, tra cui la già citata IMMOBILURBE SOC. COOP., ma anche della 2D Intermediaria Immobiliare, la Uranio-2000 Soc.Coop. Ed. a r.l., S.I.S. Società Italiana Servizi Srl, il Con.e.co. Consorzio Edilizio Cooperative Regione Lazio a r.l., etc. etc., ma "anche" della Medaf Italia.
Se non c'è nessuno che possa aiutare a tradurre dal portoghese, allora si chiede all'interessato la gentilezza di una traduzione, al Manager di Dufort = Mauro djdufort = Mauro Fiamma, il quale è già intervenuto con un suo contributo su wikio, rispondendo a dei suoi acquirenti truffati che cercavano aiuto dalle istituzioni ed informazioni su di lui e su una sua cooperativa edilizia, esattamente ha risposto con il post che si riporta dopo questo link: http://www.wikio.it/comments?group=114798388 manager di dufort 01/07/2011 - 21:46
Siete veramente ridicoli!
Sei veramente ridicolo caro anonimo! Vatti a fare una passeggiata. Oppure meglio curati che va meglio per la tua salute! E comunque grazie per la pubblicità gratuita.
Per gentilezza, Manager Dufort, Mauro Fiamma, ci illumini, come mai è indicato più volte il suo nome? Si è curiosi di saperlo. Forse, qui, per la prima volta, lei è la persona danneggiata? Sarebbe anomalo, non può essere, allora di che si tratta? Una sciocchezza, o ... - Ma se il Mauro Fiamma non ha la voglia ed il tempo di aiutarci a comprendere, allora si chiede la stessa cortesia al suo figliolo, visto che, pare ci sia anche il suo nome, quello di "Federico Fiamma" = Fedefiammarico, già amministratore unico della S.I.S. Società Italiana Servizi Srl (dopo altri, già presenti nella Immobilurbe), e presente nella "Costruzioni Progettazioni e Sviluppo Società Cooperativa Edilizia", con dentro anche l'ultimo amministratore della Immobilurbe, Christian Amadio.
Ed ora è apparsa la "Unibricks" di Fedefiammarico (anche se poi si è tolto il suo nome, dopo le numerose lamentele apparse sul web). - Si chiede uno sforzo di immedesimazione a Mauro Fiamma e Federico Fiamma (pur sapendo bene di perdere solo tempo), ma voi, al posto nostro, dopo avere dato tutti i vostri soldi, facendo sacrifici, rinunciando a tutto, per poter avere un giorno la vostra casa, cosa fareste se le persone, proprietari e soci di una società a cui avete dato i vostri soldi non vi danno niente, nè la casa e nemmeno vi vogliono restituire i soldi da voi dati? Ma voi, come vi sentireste al posto nostro? Ci avete mai pensato a questo? Lo sappiamo che ve ne fregate altamente, e che avete avvocati che sanno come fare per aiutarvi a non avere conseguenze penali, ma provate a pensarci un attimo, una sola volta nella vostra vita, ma voi come vi sentireste? E cosa fareste?

25/06/2012 12:52:57

valter.

Sono Valter, un Maresciallo Dei Carabinieri, Anch'io purtroppo sono stato truffato dalla banda dei soliti ignoti Abati-li destri, marchini, fiamma, per delle case che dovevano essere costruite dai suddetti a Prima Porta Valle Muricana, via pomponesco.
Con altri dopo aver cambiato diversi avvocati, poichè qualcuno di questi si vendeva alla banda suddetta, ora dopo più di otto anni non abbiamo concluso ancora nulla, poichè la banda a molte amicizie a livello politico e nella magistratura.
Sono alla ricerca di altre persone che sono state truffate, per unirmi a loro e dare più peso e visibilità alla mie rivendicazioni.
Valter cell. 3774616752

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco