ZONA - IL GIORNALE GRATUITO DI ROMA NORD

» Home » Cronaca » Notizia

Roma nord - TORRESINA, FINALMENTE PARTONO I LAVORI PER IL PARCO GIOCHI DI VIA MONTANELLI

Di Redazione/link 25/11/2009

TORRESINA, FINALMENTE PARTONO I LAVORI PER IL PARCO GIOCHI DI VIA MONTANELLIE' finalmente stata recintata l’area di viale Montanelli alla Torresina, il neonato quartiere alle propaggini del XIX Municipio, tra le vie Aurelia, Torrevecchia e Boccea, dove nascerà il nuovo parco attrezzato con un parco giochi ed un centro polivalente.
Gli oltre 3000 residenti potranno avere a disposizione quindi un'area attrezzata, il cui progetto è nato tre anni fa.

Nell’ambito del completamento del piano di zona è prevedista inoltre la realizzazione di una scuola materna e l’apertura di un imminente ufficio bancario.

Il responsabile del comitato di quartiere Torresina, Antonio Giustiniani, racconta come "tutto risale ad una lettera scritta nell’autunno del 2006 da una bimba di 6-7 anni, residente nel quartiere ed indirizzata all’allora sindaco Veltroni. In questa lettera la piccola chiedeva candidamente perché lei e i bambini di zona non avessero un’area verde in cui poter giocare liberamente all’aperto".

“Il Comune - prosegue Giustiniani - nel 2007 aveva affidato il progetto di realizzazione del nuovo parco al XIX Municipio, con l’obiettivo di procedere prima possibile, stanziando i fondi (250 mila €). Il progetto è stato adottato tramite la progettazione partecipata, accogliendo e discutendo le proposte dei cittadini locali. Il comitato di quartiere presentò un progetto a settembre 2007".

I lavori sarebbero dovuti partire nella primavera 2008 ma non se ne fece nulla. Il progetto rimase impantanato a causa delle elezioni politico- amministrative del periodo. "Anche il nuovo presidente del Municipio, Milioni, ci aveva fatto visita assicurando la propria sollecitudine alla realizzazione del progetto - conclude - Finalmente, in seguito alle nostre proteste, è stato recuperato il progetto partecipato ed ora, dopo un iter travagliato, l’area è stata recintata. Si prevede un anno di lavori, speriamo di poter usufruire del nuovo parco prima possibile”.



(fonte: Romatoday.it)

Commenti

Due ruote e non solo
Autoricambi Libiani Vasco