Ultime notizie di Zona http://www.settimanalezona.com/notizie_settimana.php Le ultime notizie di Zona it settimanalezona.com Vigna Clara, arrestata la banda di sudamericani che truffavano le donne. http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14575 2020-07-01 GMT Due agenti feriti nell’inseguimento. Risale a ieri sera, martedì 30 giugno, la notizia dell'arresto di due peruviani ed un ecuadoriano, conosciuti come la banda dei sud americani, che colpiva per la maggior parte donne indifese a Vigna Clara. I malviventi, ricercati da giorni dalla polizia, sono stati arrestati con difficoltà dagli agenti. La cattura è avvenuta a piazza Villa Carpegna, dove la banda, a bordo di un Suv noleggiato, è stata circondata da una volante della Polizia. I tre delinquenti, invece di arrendersi, hanno tentato la fuga,speronando con il fuoristrada la volante, con il conseguente ferimento di due agenti, i quali, hanno avuto 15 giorni di prognosi. La trappola, scattata all’Aurelio, è avvenuta grazie ad una pattuglia di agenti in borghese,che dopo aver identificato la banda,ha iniziato l'inseguimento chiedendo rinforzi, i quali, si sono rivelati essenziali considerata la reazione violenta dei malviventi, stati ammanettati dopo una tentata fuga a piedi. La banda di sudamericani ha truffato almeno una decina di donne, sempre con lo stesso modus operandi: le donne venivano avvicinate dai tre delinquenti con un pretesto,mentre il complice gli rubava i loro effetti personali, lasciati all'interno delle vetture.I tre, reclusi nel carcere di Regina Coeli, avevano sottratto, poco prima della cattura, una borsa ad una signora, recuperata dalla polizia all'interno del Suv. ... ]]> Scuola: nei banchi dal 14 settembre fino all'8 giugno http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14574 2020-07-01 GMT Da lunedì 14 settembre 2020 fino a martedì 8 giugno 2021: sono queste, anche nel Lazio, le date di apertura e chiusura delle scuole per l’anno scolastico 2020 – 2021. Quelle dell’infanzia, invece, chiuderanno il 30 giugno 2021. Il calendario è stato votato dalla Giunta regionale. “Anche la scuola deve ripartire e il nostro Paese deve ripartire proprio dalla scuola, indispensabile per il suo sviluppo e la sua crescita. Garantire il diritto allo studio è alla base di ogni democrazia, ma dopo l’emergenza sanitaria di questi mesi ciò che dobbiamo assicurare, a studenti e insegnanti, è anche il diritto di vivere in un posto sicuro a tutela della salute di tutti - così Claudio Di Berardino, assessore a Lavoro, Scuola e Formazione, che ha aggiunto: il calendariosi inserisce nelle più generali linee guida nazionali, alle quali come Regione Lazio e come conferenza delle Regioni e dei Presidenti abbiamo contribuito, e che puntano alla garanzia dei diritti degli studenti e degli insegnanti, dirigenti scolastici e personale Ata in questa delicata fase della ripartenza”. Le vacanze di Natale andranno dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021; quelle pasquali dal 1° aprile al 6 aprile 2021. Altri giorni festivi, come sempre, saranno: 1° novembre; 8 dicembre; 25 dicembre (Natale); 26 dicembre (Santo Stefano); 1° gennaio (Capodanno); 6 gennaio (Epifania); 4 aprile (Pasqua); 5 aprile (Lunedì dell’Angelo); 25 aprile (Festa della Liberazione); 1° maggio (Festa del Lavoro); 2 giugno (Festa della Repubblica); Festa del patrono. Sarà possibile prevedere soltanto tre giorni di ponte, che sono: lunedì 7 dicembre; lunedì 31 maggio e martedì 1° giugno. Questi, esclusivamente per il prossimo anno scolastico, sono approvati dalla Regione Lazio d’ufficio e non si richiede quindi alle Istituzioni scolastiche la consueta comunicazione, entro il 15 luglio, delle eventuali variazioni. La decisione è stata presa con l’intento di snellire le procedure e gli adempimenti da parte delle scuole. Recependo le direttive del MIUR, termineranno, in data successiva alla conclusione delle lezioni, le attività inerenti gli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di 1° e 2° grado e i percorsi formativi destinati all’istruzione degli adulti. Potranno invece anticipare l’inizio delle attività didattiche e terminarle in data successiva, gli Istituti secondari di 2° grado per attività di stage e/o di alternanza scuola-lavoro, esclusivamente per gli interventi di recupero della didattica e per gli interventi didattici successivi allo scrutinio finale per gli studenti con giudizio sospeso. ... ]]> La Storta. A fuoco cassonetti sulla via Cassia. Ottaviani-Glori (FdI): "Raccolta carente e gravi episodi di rovistaggio” http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14573 2020-07-01 GMT “Da mesi denunciamo episodi di grave degrado in questo quadrante di Roma Nord. Rifiuti abbandonati, in alcuni casi strabordanti dai cassonetti, maleodoranti eppure… Lasciati lì come se nulla fosse, come se facessero parte dell’arredo urbano dei nostri quartieri. Oggi l’ennesimo episodio spiacevole: cumuli di rifiuti abbandonati dietro i secchioni che vanno in fiamme e i cittadini costretti a chiamare i Vigili del fuoco. Il tutto si è consumato sulla via Cassia, tra La Storta e Olgiata, davanti all’area del mercato, in pieno giorno. Quei rifiuti – come abbiamo riscontrato con i cittadini – erano lì, dietro ai cassonetti, da circa dieci giorni. Una situazione raccapricciante che avrebbe potuto diventare ben più pericolosa per gli abitanti delle strade limitrofe ma anche per automobilisti e passanti”. Con queste parole Marco Ottaviani e Adriana Glori, esponenti di Fratelli d’Italia nel Municipio XV, e Stefano Erbaggi, esponente dell’esecutivo romano di FdI, denunciano il grave episodio che si è verificato oggi. “Qui il rovistaggio è ancora molto presente, realizzato a piedi o con camion che girano per il quartiere. Persone di dubbia provenienza scavano con le mani nella spazzatura alla ricerca di chissà cosa. In molti casi – concludono - lasciano fuori quello che non trovano interessante, contribuendo ad accrescere il degrado”. ... ]]> Municipio XV: Chiusura estiva Sportello anagrafico di Ponte Milvio (via Riano) http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14572 2020-06-30 GMT Si comunica che lo Sportello Anagrafico di Ponte Milvio (via Riano, 17) rimarrà chiuso dal giorno 13/07/2020 al giorno 30/09/2020. In tale periodo tutti i servizi saranno erogati e garantiti dalle sedi Anagrafiche di La Storta (Via Enrico Bassano, 10), di Prima Porta (Piazza Saxa Rubra, 19) e di Cesano (Via della Stazione di Cesano, 838).... ]]> La Storta, stanotte autobus TPL in fiamme http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14571 2020-06-29 GMT Con quello di stanotte a La Storta, XV Municipio, è l'ennesimo autobus del trasporto pubblico andato a fuoco, il 14º nel 2020. I Vigili del Fuoco intervenuti hanno provveduto a spegnere l'incendio, mentre la Cassia all'altezza di Piazza della Visione è rimasta chiusa al traffico La carcassa del mezzo è stata poi portata in deposito. Aveva ben 14 anni di servizio sulle strade.... ]]> Palazzetto dello Sport viale Tiziano, al via bando per lavori risanamento conservativo http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14570 2020-06-28 GMT È stata pubblicata la procedura aperta per l’affidamento dei lavori di risanamento conservativo dell'impianto sportivo capitolino "Palazzetto dello Sport" di Viale Tiziano - Piazza Apollodoro. Gli interventi previsti riguardano un complessivo lavoro di risanamento e adeguamento a norma che interesserà gli ambienti interni con la riqualificazione totale dell’edificio: spazi per l'attività sportiva, spogliatoi, ripristino delle due servo-scale per disabili. Questi, in particolare, gli ambiti di intervento: nuova distribuzione funzionale interna con: ristrutturazione degli spogliatoi e adeguamento normativo dei blocchi bagni, riqualificazione zona vip, realizzazione di un presidio medico per la zona spettatori, realizzazione di due locali ad uso ufficio con relativi servizi; rifacimento della pavimentazione danneggiata dell’area per l’attività sportiva; rifacimento dell’impermeabilizzazione della copertura; rifacimento dell’impermeabilizzazione e interventi di ripristino della zona balaustra esterna; trattamento di ripristino e conservazione delle superfici in calcestruzzo con i cavalletti di sostegno della cupola; rifacimento impianto elettrico; rifacimento dell’impianto di illuminazione; rifacimento impianto di climatizzazione; ripristino della funzionalità delle due servo-scale per diversamente abili. La gara, che prevede un importo complessivo del totale di appalto pari a € 2.577.331,60 (Iva esclusa), si svolgerà con una procedura telematica sulla piattaforma “TuttoGare” disponibile al seguente indirizzo: https://romacapitale.tuttogare.it/gare/id20444-dettaglio . “È un’opera di interesse storico-artistico, oltre che sportivo, che appartiene al nostro patrimonio culturale da tutelare. La sua massima valorizzazione passa attraverso la necessaria manutenzione e la rinnovata possibilità di utilizzarlo come casa dello sport. L’intervento era atteso da tempo, gli uffici e l'Assessorato Sport hanno lavorato molto per preservare le esigenze di conservazione e di garantire i requisiti di sicurezza in relazione alla fruizione e alla funzione della struttura. Un grande simbolo della città presto tornerà a disposizione di tutti”, dichiara la sindaca Virginia Raggi. ... ]]> Ribera: Intervenire con sfalcio e bonifica parcheggio via Casalattico, ingresso Parco Volusia http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14569 2020-06-28 GMT Nella mattinata del 26 giugno il Consigliere PD Ribera, con alcuni volontari, in attesa di un intervento completo da parte dell'amministrazione, ha iniziato a liberare i marciapiedi di Via Casalattico e l'ingresso del parco Volusia ostruiti da canne e vegetazione. C'è tanto lavoro da fare, sfalciando sono emersi molti rifiuti e questo testimonia anche l'inciviltà di alcune persone.... ]]> Lavori ACEA ATO 2 - Interruzione Idrica il 28 giugno http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14568 2020-06-26 GMT ACEA ATO2 SpA ha comunicato che domenica 28 giugno 2020, al fine di realizzare interventi improrogabili di manutenzione straordinaria su una importante condotta, si rende necessaria la sospensione del flusso idrico in alcune zone della Città Metropolitana di Roma Capitale. In particolare dalle ore 00:30 alle ore 24:00 di domenica 28 giugno 2020 si verificheranno interruzioni della fornitura idrica e/o forte abbassamento di pressione alle utenze ricadenti nelle seguenti zone del Municipio Roma XV (informazione indicativa e non esaustiva): · Via Flaminia Nuova – tratto compreso tra Labaro e bivio via di Grottarossa · Zona compresa tra via di Grottarossa (bassa) e via di Quarto Peperino (escluso Ospedale Sant’Andrea) · Saxa Rubra · Labaro · Prima Porta Le utenze che subiranno il maggior tempo di interruzione e/o abbassamento di pressione sono quelle relative ad abitazioni/attività presenti in zone più elevate (es. Labaro alta). Per limitare i disagi alla cittadinanza ACEA ATO2 ha predisposto, dalle ore 07 alle ore 24 di domenica 28 giugno 2020, un servizio di rifornimento idrico attraverso n. 3 autobotti: 1. Via San Daniele del Friuli; 2. Largo Castelseprio; 3. Largo Borghi. Per informazioni durante la sospensione: · Call Center guasti idrici ACEA Ato2 numero verde 800.130.335 · Attivazione di messaggistica telefonica in risposta automatica nell’ambito delle zone interessate. SI CONSIGLIANO VIVAMENTE TUTTI I CITTADINI RESIDENTI/DOMICILIATI NELLE ZONE INTERESSATE A FARE ADEGUATA SCORTA DI ACQUA GIA’ DALLA GIORNATA DI OGGI 26 GIUGNO 2020. ... ... ]]> Referendum : A cittadini parola su stravolgimento area Villaggio Olimpico http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14567 2020-06-25 GMT Il Comitato Tutela Villaggio Olimpico nel confermare il proprio dissenso nei confronti del piano di presunta pedonalizzazione dell'area di viale XVII Olimpiade, cosi come predisposto dal 2 municipio, riconferma la propria volontà di opposizione in tutte le sedi, politiche amministrative e istituzionali per bloccare una iniziativa che potrebbe arrecare danni irreparabili al quartiere sia per la viabilità che per gli assetti economici e sociali dell'area. È per questo che oggi abbiamo depositato presso il II Municipio romano una richiesta, sostenuta da 80 firme di residenti del quartiere, di referendum consultivo che blocchi l'iniziativa. Al riguardo ridabiamo i punti chiave del nostro "no": 1) Il progetto stravolge la viabilita di un quartiere capolavoro dell'urbanistica moderna 2) toglie centinaia di parcheggi 3) non aumenta il verde dell'area ma lo riduce 4) cementifica migliaia e migliaia di metri quadrati verde esistente compreso ... ]]> XV Municipio: Mocci (FI): “No unanime a nuova antenna a Prima Porta, Raggi intervenga” http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14566 2020-06-25 GMT “No Municipio XV all’installazione di una nuova stazione radio base nel quartiere Prima Porta - Valle Muricana: il consiglio straordinario del Municipio XV, questa mattina, ha espresso il voto unanime contrario accogliendo le numerose segnalazioni da parte dei cittadini preoccupati per la nuova antenna che si aggiungerebbe a quella di via Viadanica e all’elettrodotto Santa Lucia. È assurdo insistere su terreni situati in aree fortemente antropizzate e inserite peraltro, come nel caso specifico, all’interno del perimetro di zona “O - Sacrofanese Km 5 dove è prevista la conservazione, completamento e nuova edificazione residenziale. Se proprio si deve installare una nuova antenna, si scelgano zone non antropizzate come, ad esempio, quelle all’interno del Parco di Veio, contemperando la necessaria tutela dell’ambiente con quella prioritaria del diritto alla salute. Il Municipio ha fatto il suo dovere con il voto di oggi, ora intervenga il sindaco Raggi: dica no all’antenna a Valle Muricana e si attivi per aprire un tavolo con Regione Lazio, Enti Parco e privati per individuare aree alternative che non siano inserite in un contesto fortemente antropizzato”. E' quanto dichiara in una nota Giuseppe Mocci, consigliere di Forza Italia in Municipio Roma XV.... ]]> Acqua Acetosa - Esagitato lancia segnaletica e sassi su auto e persone. Arrestato http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14565 2020-06-25 GMT Ha sradicato cestini e pali della segnaletica stradale lanciandoli in mezzo alla strada, creando un forte rischio per gli automobilisti in transito, poi, non contento, ha iniziato a lanciare sassi verso le auto parcheggiate – danneggiandone una - e in direzione di alcuni dipendenti dell’A.M.A che stavano lavorando. Il protagonista della vicenda è un giovane ragazzo di 23 anni, originario della Guinea, irregolare, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti. L’allarme è scattato nella giornata di ieri, intorno alle 09:00, in via dei Campi Sportivi, angolo via Acqua Acetosa. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono immediatamente intervenuti fronteggiando il ragazzo che, in preda ad un forte stato di agitazione, stava ancora lanciando oggetti e sassi. E’ stato necessario ricorrere allo spray antiaggressione in dotazione ai militari per riuscire a neutralizzare la furia del giovane che, una volta immobilizzato, è stato portato in caserma e arrestato con le accuse di danneggiamento aggravato, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo. __________________________________________ ... ]]> Vincenzo Di Michele: Per non dimenticare le storie delle famiglie italiane alla ricerca dei propri cari http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14564 2020-06-24 GMT COVID 19: QUELLE SEPOLTURE SENZA NOME COME I CADUTI IN GUERRA Immaginate tutte quelle famiglie che durante l’emergenza sanitaria del Covid 2019 sono rimaste chiuse in casa con il pensiero rivolto ai propri familiari lontani e malati e poi tornate indietro nel tempo. Nel 1945, dopo 5 lunghi anni, finalmente l’esercito nazista fu sconfitto e la guerra terminò, ma subito ne iniziò un’altra più cruenta dove le famiglie piansero lacrime amare:“lacri¬me di guerra che nessuno poteva asciugare”. La prima tappa era alla stazione dei treni dove mogli senza mariti, so¬relle senza fratelli e figli senza padri attendevano e trepidavano alla vista dei lenti convogli carichi di reduci miracolati. In una manciata di minuti si consumava amaramente quella lunga e speranzosa attesa. «Niente da fare, anche quel giorno, il loro caro non era presente.» Queste vicende, anche se non riportate nei libri di storia, sono però incise nel cuore e nella memoria di ogni familiare e sono state tramandate di padre in figlio. E così Vincenzo Di Michele nella sua ultima novità editoriale ,disponibile anche in e book:“ Alla Ricerca dei dispersi in guerra” racconta la sua storia e quella di tante altre famiglie. Dal fronte greco a El Alamein fino alla Russia l’autore attraverso la voce dei familiari, racconta le affannose ricerche da questi affrontate pur di andare a porgere un fiore sul luogo di sepoltura del loro Caro. Migliaia e migliaia di ragazzi mandati a combattere sui diversi fronti andarono incontro a un tragico destino. Alcuni si salvarono grazie all’aiuto della popolazione locale e altri, come gli alpini in Russia si avventurarono in una dolorosa ritirata. Nessuno vorrebbe più ricordare, ma a volte, nonostante siano trascorsi più di settant’anni, il desiderio di verità non si è mai sopito laddove ci sono ancora molte persone mosse da rancori ancora vivi che vogliono raccontare quel qualcosa che hanno sempre tenuto nascosto”. E non mancarono gli speculatori sulle disgrazie altrui. Racconta infatti un orfano di guerra: “Ci eravamo fidati di un individuo che in cambio di denaro ci forniva notizie di mio padre disperso in Russia. Scoprimmo poi che era una truffa. Infatti, servendosi degli elenchi dei dispersi facilmente reperibili, aveva contattato diverse famiglie per truffarle e cosa più grave per illuderle.” Vincenzo Di Michele ... ]]> Ferrovia Roma Nord, Nardini (Lega): “Stazione Montebello in condizioni fatiscenti” http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14563 2020-06-24 GMT “Il degrado che travolge la stazione ferroviaria di Montebello, a Prima Porta, è talmente grave che dopo le ripetute sollecitazioni da parte dei comitati pendolari, sono dovute intervenire per richiedere dei provvedimenti perfino le amministrazioni di Castelnuovo di Porto, Riano, Rignano Flaminio, Sacrofano, Morlupo, Magliano Romano e Sant’Oreste; incredibile ma vergognosamente vero: per provare ad ottenere del decoro ordinario sono dovuti addirittura intercedere i comuni fuori dall'area urbana di Roma con una richiesta ufficiale. Nelle fatiscenti condizioni in cui oggi versa la stazione, la sicurezza dei pendolari è assolutamente minata. Il parcheggio antistante risulta pericoloso, tanto da essere spesso luogo di furti e danneggiamenti. In sostegno alle richieste dei comuni limitrofi della Flaminia e degli utenti della linea 'Roma nord', invochiamo un intervento affinché si programmi urgentemente un azione di pulizia straordinaria e di rimessa a nuovo dell’area, a tutela delle migliaia di cittadini, romani e non solo, che ogni giorno la utilizzano.” Così in una nota Andrea Nardini, coordinatore della Lega in Municipio Roma XV. In allegato foto: Luca Pagni © 24-06-2020 ... ]]> A via Orti della Farnesina ancora una notte di lavori http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14562 2020-06-24 GMT Si avvisa la cittadinanza che i lavori di rifacimento del manto stradale iniziati ieri 23 giugno nel tratto di via Orti della Farnesina compreso tra l’angolo con via della Farnesina ed il sottopasso di Via del Foro Italico, verranno ultimati questa notte. Si ricorda che in tutto il tratto in questione sarà vigente il divieto di sosta, zona rimozione, su entrambi i lati della carreggiata. A breve la notizia sarà pubblicata anche sul sito di Roma Capitale – Municipio Roma XV – Informazioni di Servizio Stefano Simonelli ... ]]> XV Municipio: Mocci (FI): “M5S chiarisca su dimissioni assessore al Commercio” http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14561 2020-06-23 GMT “Abbiamo appreso dai social, come un fulmine a ciel sereno, la notizia delle dimissioni dell’assessore al Commercio e Cultura del Municipio Roma XV. A parte la nota di dispiacere del vice sindaco di Roma, nessuna comunicazione ufficiale è stata diramata dagli organi preposti del Municipio per informare cittadini e Consiglieri. A tutela del lavoro avviato durante il Consiglio municipale straordinario sull’emergenza Covid 19, richiesto dai gruppi di centrodestra, per salvaguardare le attività commerciali del territorio, crediamo sia giusto e doveroso da parte della maggioranza M5S spiegare questa vicenda. Anche perché questa mattina, a seguito di richiesta accesso agli atti, abbiamo avuto modo di prendere visione della lettera di dimissioni dell’assessore da cui emerge un quadro poco rassicurante sui rapporti tra la Giunta municipale, organo politico di attuazione degli indirizzi di Consiglio, e la parte amministrativa. Una situazione che se confermata andrà sicuramente ad incidere sul governo del Municipio. La maggioranza informi in Consiglio municipale e faccia chiarezza su quanto sta accadendo”. E' quanto dichiara in una nota Giuseppe Mocci, consigliere di Forza Italia in Municipio Roma XV.... ]]> Tangenziale est, al via progetto nuova segnaletica luminosa e controllo automatico dei transiti notturni http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14560 2020-06-23 GMT Al via il progetto per nuova segnaletica luminosa e un sistema di controllo automatico dei transiti sulla Tangenziale Est nella fascia oraria notturna. La Giunta ha approvato il piano che permetterà di installare nuovi pannelli luminosi e varchi elettronici in prossimità delle uscite obbligatorie della Tangenziale nei tratti in cui vige il divieto di transito dalle 23.00 alle 6.00. Per la realizzazione degli impianti è stato stanziato circa un milione di euro nell'annualità 2020 del Bilancio di previsione 2020- 2022. “Grazie al nuovo sistema autorizzato dal Ministero delle Infrastrutture potremo garantire il pieno controllo del divieto di transito istituito per abbattere l’inquinamento acustico nelle ore notturne. In tal modo saranno quindi rese definitive le regole prorogate dal 1994 tramite ordinanza sindacale. Ricordo che nelle stesse ore sui tratti della Tangenziale in cui vige il divieto è autorizzata la circolazione dei mezzi d’emergenza”, dichiara l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese. “Un intervento fondamentale per limitare il transito dei veicoli e ridurre l'inquinamento acustico in un quadrante di Roma densamente abitato”, aggiunge il presidente della Commissione Mobilità, Enrico Stefàno. Questi i tratti dove è istituito attualmente il divieto di transito notturno e dove sarà installato il nuovo sistema: - sulla "sopraelevata", nelle carreggiate di scorrimento comprese tra viale Castrense altezza via Nola - Circonvallazione Tiburtina, altezza Largo Settimio Passamonti - via Prenestina, altezza via Bartolomeo Colleoni - Circonvallazione Salaria, tra via delle Valli e via Nomentana ... ]]> 23-24 giugno: Rifacimento manto stradale tratto via Orti della Farnesina http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14559 2020-06-23 GMT Nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 giugno 2020 verranno effettuati lavori per il rifacimento del manto stradale di un tratto di circa 240 mt. di via Orti della Farnesina, precisamente dall’angolo con via della Farnesina (passaggio pedonale altezza edicola) fino la sottopasso di Via del Foro Italico. In tutto il tratto in questione sarà vigente il divieto di sosta, zona rimozione, su entrambi i lati della carreggiata Stefano Simonelli Presidente Municipio XV... ]]> Rubavano negli appartamenti di Roma Nord. Carabinieri arrestano 4 persone. http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14558 2020-06-23 GMT I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nella provincia di Roma, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 4 persone (destinatarie misura cautelare custodia in carcere) ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata ai furti in abitazione (artt. 416 e 624bis cp) nonché di tentato omicidio e resistenza a P.U. Il provvedimento cautelare rappresenta l’esito di una impegnativa attività investigativa condotta dai Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale avviata sotto la guida e direzione del – gruppo reati gravi contro il patrimonio e stupefacenti della Procura della Repubblica di Roma - nel territorio di Roma Nord, a seguito di un furto in abitazione avvenuto nel mese di novembre 2018. Il controllo capillare del territorio espresso dai Comandi Stazione e le capacità investigative e tecniche dei militari, hanno permesso di ricostruire un’associazione per delinquere dedita ai furti in abitazione nella zona nord della Capitale. Infatti, nel mese di novembre 2018, il Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale – attraverso i rilievi tecnici eseguiti nel corso di un sopralluogo di furto in abitazione – è riuscito a rilevare un’impronta papillare riconducibile ad uno dei ladri d’appartamento, le successive investigazioni hanno consentito di individuare altri sodali nonché di cristallizzare ulteriori n. 7 episodi di furti in abitazione. Il sodalizio, in particolare, era solito prima procedere alla perlustrazione dei luoghi al fine di individuare le abitazioni di più facile accesso e poi – una volta individuato l’obiettivo (prevalentemente ville o appartamenti posti al pianterreno o al primo piano degli edifici) ed accertatisi dell’assenza dei proprietari – vi accedevano mediante effrazione delle finestre o delle porte. Le indagini hanno altresì consentito di individuare una precisa suddivisione dei ruoli e compiti tra i componenti del sodalizio, in particolare si può distinguere tra: sentinella, autista ed apriporta. Agli stessi destinatari della misura cautelare sono inoltre contestati i reati di tentato omicidio e resistenza a P.U., avendo - dopo la commissione di un furto in abitazione – investito un carabiniere nel corso di un controllo. In particolare, nel mese di febbraio 2019, i militari del Nucleo Operativo CC di Roma Trionfale, sicuri che si fosse concretizzato un furto in abitazione in zona Roma Nord, hanno proceduto ad effettuare un controllo su strada nei confronti della vettura in uso ai 4 destinatari della misura cautelare. Gli stessi, proprio al fine di sottrarsi al controllo, hanno investito – ad elevata velocità - un sottoufficiale dei Carabinieri il quale, in conseguenza dell’impatto, riportava lesioni guaribili in giorni venti. ... ]]> Parco di Veio - Domenica 5 luglio Riti e miti degli Etruschi: i tempi della pace e della guerra http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14557 2020-06-22 GMT La Porta di Veio di Nord Ovest, recentemente scavata, ha restituito testimonianze di fatti d’armi, forse collegabili al lungo assedio romano che precedette la conquista della città etrusca. Successivamente alla lettura di brani, relativi al momento della battaglia, si proseguirà per visitare la tomba dei leoni ruggenti. – Partenza: ore 9.30 – Durata: 3 ore – Lunghezza: 3 km – Difficoltà: bassa – Abbigliamento: scarponcino e abbigliamento da trekking, borraccia con acqua, ombrello – Accessibilità: accessibile ai bambini dagli 8 anni – Biglietto gratuito con il contributo del Parco per un n. massimo di 15 persone – prenotazione obbligatoria – Info su appuntamento e prenotazioni: 3917428170 mail archeoclubformelloaps@gmail.com Organizzazione : Archeoclub d’Italia di Formello Aps L’Ente Regionale Parco di Veio declina ogni responsabilità per danni a cose o persone che dovessero verificarsi nel corso delle attività Si invita a rispettare la distanza di sicurezza e ad evitare assembramenti... ]]> Ottaviani-Glori (FdI): “Parco via A.Conti abbandonato e rifiuti ovunque” http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=14556 2020-06-22 GMT “Con l’arrivo dei 5 Stelle, il parco di via Antonio Conti, all’entrata Sud del comprensorio dell’Olgiata, è da tempo abbandonato a se stesso: verde incolto, alberature sporgenti, alcuni arbusti caduti e lasciati lì, cestini dell’immondizia stracolmi. E’ questo il vento di cambiamento di cui parlava la Raggi appena eletta? Pochi metri più in là e il quadro non cambia… Nel parcheggio che separa il parco dal circolo sportivo adiacente, compare un cumulo di rifiuti: immondizia di vario genere e, come ciliegina sulla torta, una lavatrice. Ma, detto ciò, ai cittadini cosa rimane? Il quadro è quello di un quartiere abbandonato e che mai prima di questa Amministrazione si era trovato in uno stato tanto indecoroso”. A lanciare l’allarme Marco Ottaviani ed Adriana Glori, esponenti di Fratelli d'Italia nel Municipio XV, che al termine del sopralluogo odierno hanno inviato note a Comune e Municipio XV, oltre che ad Ama, chiedendo di ripristinare il decoro in questa area. Con loro Stefano Erbaggi ed Alessandra Consorti, esponenti del direttivo romano di FdI, che hanno rimarcato: "Quella che si presenta sotto gli occhi dei cittadini è una situazione senza precedenti. La cura del verde a Roma, e in particolare in questo quadrante, non è mai stata eseguita. Cumuli di rifiuti sorgono spontanei a segnale di una emergenza della Città: quella di un punto di raccolta capace di soddisfare le esigenze di tutti, quelle di un servizio di raccolta ormai in panne e incapace di soddisfare le esigenze di Roma." ... ]]>