Ultime notizie di Zona http://www.settimanalezona.com/notizie_settimana.php Le ultime notizie di Zona it settimanalezona.com Pezzella (FI): "Con la spinta del Presidente Berlusconi possiamo riprenderci anche Roma" http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12171 2017-06-27 GMT "Con un centrodestra unito possiamo riprenderci anche Roma, abbiamo manifestato Giovedì 22 in Piazza del Campidoglio con oltre 400 persone per dire no ad un anno di Raggi con associazioni e comitati. Abbiamo ribadito la nostra voglia di andare a votare al più presto perché siamo convinti che un centro destra unito può fare la differenza e vincere in quasi tutta Italia. Inoltre Roma ha bisogno di essere salvata da una Giunta Grillina e da un Sindaco totalmente inadeguati. Cumuli di rifiuti, mezzi pubblici che sono in manutenzione da mesi e addirittura in alcuni hanno preso fuoco, topi e cinghiali questo è lo scenario della Capitale del Mondo da 365 giorni. Roma in particolare il Municipio Roma XV deve tornare ad essere governato dal centro destra, è uno dei municipi più penalizzati dai Grillini proprio per l'inadeguatezza degli amministratori locali; un Presidente tuttologo e un pugno di consiglieri che ancora non sanno dove si trovano. Senza dimenticare gli assessori che sono il contorno immobile del Presidente tuttologo. Lancio un appello alle forze del Centro destra presenti in Municipio Roma XV per aprire un tavolo permanente di collaborazione per scelte e obiettivi comuni". Lo dichiara Massimo Pezzella, Vice Coordinatore Forza Italia Roma Capitale ... ]]> Calendino: "Grande soddisfazione per il successo di Grottarossa in Festa" http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12170 2017-06-26 GMT "Esprimo grande soddisfazione per il successo della manifestazione Grottarossa in Festa. Complimenti sinceri agli organizzatori, che hanno saputo rispondere al desiderio di un intero Quartiere. C'era la voglia di ritrovarsi in uno spazio aggregativo, per condividere momenti festosi con gli Amici di una vita. L'obiettivo è stato pienamente raggiunto e gli sforzi degli organizzatori sono stati ripagati dalla massiccia partecipazione. La cosa più bella è stata vedere che, la Politica, non si è' infiltrata nella manifestazione e nessuno ha potuto sospettare interessi di parte. I personaggi storici del quartiere, di destra e di sinistra, hanno lavorato duramente nelle cucine, servendo ai tavoli, allestendo spazi e organizzando gli eventi sportivi, di spettacolo e di solidarietà , con la voglia di dimostrare che Grottarossa è un Quartiere unito e solidale. Bravi tutti, avete scritto una bella pagina di Storia". Giuseppe Calendino abitante di Grottarossa... ]]> CdQ "La Giustiniana e Dintorni" domani pulizia area verde via Labranca http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12169 2017-06-23 GMT Sabato 24 Giugno dalle ore 8.00 alle ore 12.00 si svolgerà una prima pulizia di riqualificazione dell'area verde sita in Via A. Labranca, un area che negli ultimi tempi ha visto degradare l'area giochi e la relativa recinzione e la completa sparizione dell'area cani. Lo scopo è quello di ripristinare bonificando l'area cani presente e pulire il parchetto in generale, obbiettivo è quello di coinvolgere i residenti e anche le comunità che svolgono alcune attività ludiche nei fine settimana. Il nostro Quartiere all'interno del suo perimetro ha diverse aree verdi, per questo anche nel periodo estivo la nostra attività civica non ha interruzione, vogliamo che i nostri parchi vivano e non diventino piccole discariche. Vi aspettiamo! *Comitato di Quartiere "La Giustiniana e Dintorni"* Via Roccosantoliquido,89 - 00123... ]]> Il Parco di Veio presenta la nuova mappa escursionistica http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12168 2017-06-23 GMT Domani dalle 19,30 all’Ostello del Parco. Ci sarà il vicepresidente del Consiglio regionale Mario Ciarla. Cittadini, associazioni e operatori, oltre ai sindaci del territorio, assessori e al vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio Mario Ciarla saranno presenti alla presentazione della nuova mappa del Parco di Veio, fresca di stampa. La mappa, edita dalla Iter edizioni, contiene la rete sentieristica del Parco con relativa numerazione CAI e la descrizione di molti itinerari. Verrà presentata dal presidente del Parco Giacomo Sandri e dal direttore Maurizio Gallo. Sarà anche un’ottima occasione per fare il punto della situazione sulle attività del Parco. L’ appuntamento è domani, sabato 24 giugno, alle ore 19,30 presso l’Ostello del Parco di Veio, in largo Giovanni Paolo II, 1 a Morlupo. Dalle ore 22 in poi è prevista un’attività gratuita con osservazione delle stelle a cura dell’Associazione Romana Astrofili e passeggiata notturna nel Parco alla ricerca delle lucciole con Umberto Pessolano . ... ]]> 24 giugno, passeggiata archeologica-naturalistica a Veio: anello delle "Tombe Rupestri" http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12167 2017-06-21 GMT In occasione della prima edizione della festa parrocchiale dedicata ai Sacri Cuori di Gesù e Maria di La Storta, che si svolgerà il 23, 24 e 25 giugno 2017, l'Associazione Valorizziamo Veio (AVV) contribuirà ad arricchire culturalmente l'evento con l'organizzazione di una breve escursione archeologico-naturalistica nell'area della città etrusco-romana di Veio. L'iniziativa si terrà sabato 24 giugno 2017, con ritrovo presso la Mola di Isola Farnese (Via Riserva Campetti snc) alle ore 09.30. Nell'occasione, guidati dall'archeologo Fabrizio Vistoli, si percorrerà il tratto di sentiero denominato "Anello delle Tombe Rupestri" dall'Ente Parco Regionale di Veio: un breve sentiero privo di difficoltà tecniche, lungo circa 2.5 km. Per chi volesse partecipare, si consiglia di indossare scarpe da trekking, e portare con sé uno zaino con borraccia (non c'è possibilità di rifornimento idrico il percorso), un cappellino per il sole e pomate lenitive contro eventuali punture di insetti. Per prenotazioni, contattare il comitato organizzatore della festa parrocchiale (0630890267) oppure inviare una mail all'indirizzo dell'AVV (valorizziamoveio@gmail.com). La partecipazione è consentita indistintamente a tutti, purché in possesso di adeguata preparazione fisica; quella dei minori è ammessa solamente laddove questi siano accompagnati da genitori o da adulti che se ne assumano ogni responsabilità. Ciascun camminatore si ritiene idoneo sotto la propria responsabilità ed è tenuto ad essere informato sulle caratteristiche e sui rischi dell’escursione stessa. Per maggiori informazioni sulla Festa parrocchiale si può visitare il sito https://www.sacricuorilastorta.org/ o il la pagina di Facebook ad essa dedicata (@festaScariCuoriLaStorta). Associazione Valorizziamo Veio ... ]]> Cesano senza acqua giovedì 22 giugno dalla sera per circa 12 ore http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12166 2017-06-20 GMT Acea ha comunicato che, "a seguito di lavori urgenti e indifferibili per la manutenzione straordinaria, volti a migliorare la qualità del servizio idrico offerto alla cittadinanza", si rende necessario sospendere il flusso idrico dalle ore 22 di giovedì 22 giugno alle ore 9 di venerdì 23 giugno nella zona di Cesano, XV municipio di Roma. Di conseguenza, dice ancora la nota, "potranno verificarsi abbassamenti di pressione, con possibile mancanza d'acqua, alle utenze idriche presenti nell'area interessata dal fuori servizio. Per i casi di effettiva e improrogabile necessità potrà essere richiesto un servizio di rifornimento con autobotti al numero verde 800-130-335". Acea Ato2 "invita gli utenti interessati a provvedere alle opportune scorte con ampio anticipo e raccomanda di mantenere chiusi i rubinetti durante il periodo della sospensione al fine di evitare inconvenienti alla ripresa della normale erogazione dell'acqua". La società Acea Ato2 ricorda infine "che per ogni ulteriore informazione può essere contattato il numero verde 800-130-335 o visitare il sito internet www.acea.it".... ]]> Cassia, costringeva la moglie a giocare alla "roulette russa" con la pistola http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12165 2017-06-20 GMT In zona Cassia, un uomo è stato rinviato a giudizio a causa di un vizio, un’ossessione, molto particolare. L’uomo era solito puntare una pistola alle tempie della moglie, facendo il gioco della roulette russa. Gioco estremamente pericoloso, soprattutto perché fatto su una persona vicina e non su sé stessi. Il manager di Roma contava fino a tre e poi premeva il grilletto. All’interno dell’arma c’era un solo proiettile. Fortunatamente, non è mai uscito dalla pistola. Un gioco tragico, divenuto famoso per via della famosa scena nel film “Il cacciatore”. Per l’uomo, residente sulla Cassia, sembra profilarsi un doppio rinvio a giudizio. Il manager aveva anche il vizietto della cocaina. Per anni ha ossessionato la consorte: un’agente della Polizia Municipale. Il carnefice è un quarantenne incensurato e per lui sono scattate le accuse di maltrattamenti in famiglia. Finalmente, si conclude l’incubo per la sua compagna.... ]]> Pezzella (FI): "Allarme incendi a Roma, attenzione al Parco di Veio" http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12164 2017-06-20 GMT "Solo nella giornata di ieri l'allarme incendio a Roma è scattato oltre 100 volte, quest'anno l'emergenza è molto alta e come ogni anno servono molti favori operativi tra Ente Parco di Veio e Municipio. Mi risulta che ad oggi non è stato pubblicato nessun vademecum di comportamento per i cittadini del Parco di Veio in caso di un incendio, una grave mancanza considerando che oltre la metà del Parco insiste su terreni privati. Inoltre mi risulta che le telecamere posizionate dal sottoscritto quando ero Commissario straordinario in alcuni punti strategici del Parco non siano a regime di funzionamento. Non si può perdere altro tempo serve un protocollo di intesa con le guardie ecoambientali per il monitoraggio del territorio in un supporto ai Guardia Parco e agli operatori della Protezione Civile. Non si può pagare anche in questa occasione l'inesperienza e l'inefficienza di questa politica di sinistra e grillina. Mi attiverò attraverso i nostri referenti alla Regione e Comune affinché nel più breve tempo possibile si solleciti per l'apertura di un tavolo permanente tra Ente Parco e Comune e si faccia un vademecum di comportamento in caso di incendio per tutti i cittadini a rischio". Lo dichiara Massimo Pezzella Vice Coordinatore Forza Italia Roma e Coordinatore Dipartimento Ambiente Forza Italia Roma... ]]> Lago Bracciano, Minnucci (PD): “DENUNCIA CONTRO ACEA DEPOSITATA IN PROCURA” http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12163 2017-06-20 GMT “Lo avevamo detto e lo abbiamo fatto: insieme alla Presidente Villani del Comitato per la Salvaguardia del Lago di Bracciano e accompagnato dagli avvocati Falconi e Calvigioni, questa mattina ho fatto visita alla Procura della Repubblica per depositare una denuncia nei confronti di Acea relativamente alla situazione del Lago di Bracciano. Dopo gli appelli di questi ultimi mesi, caratterizzati peraltro da manifestazioni dei cittadini e interrogazioni parlamentari, quello di questa mattina è indubbiamente un atto dovuto nei confronti del nostro territorio e delle nostre comunità che non possono certo arrendersi all’idea di vedere morire un bacino naturale a causa dell’indifferenza della società di piazzale Ostiense. Alterazione dell’intero ecosistema lacustre, riduzione delle capacità autodepurative del sistema, scomparsa delle specie animali, accentuazione dei fenomeni erosivi e depressione del contributo alla portata del fiume Arrone che ha generato peraltro un progressivo aumento delle concentrazioni di arsenico nelle acque: sono queste le maggiori conseguenze dell’abbassamento del livello del Lago di Bracciano provocato, ribadiamolo, non solo dalla scarsità delle precipitazioni ma anche dai continui prelievi di Acea che, da quanto riferito in questi giorni dal Presidente Saccani alle stesse amministrazioni locali, verranno anche aumentati al fine di far fronte alla carenza idrica degli acquedotti attualmente in uso. Acea non può considerare il Lago di Bracciano una riserva idrica da utilizzare in maniera spasmodica e senza considerare la condizione delle sue acque. Acea, anche in virtù del protocollo d’intesa del 2015 e della Direttiva Quadro sulle Acque, ha il dovere di osservare le prescrizioni emanate a norma di legge dalle Autorità competenti prestando grande attenzione alla tutela e alla salvaguardia del territorio. In questo quadro, bene anche l’iniziativa promossa dalle Amministrazioni Comunali di Anguillara, Bracciano e Trevignano che, unitamente alla nostra denuncia, questa mattina a Civitavecchia hanno presentato un esposto chiedendo l’intervento dell’Autorità giudiziaria. Ora, con la denuncia odierna, la palla passa alla Procura della Repubblica che, mi auguro, prenda subito in esame la situazione tanto da valutare eventuali profili di illiceità penali e individuare i soggetti responsabili”. È quanto riferito dal deputato PD, Emiliano Minnucci, che oggi a Civitavecchia è stato ricevuto dal Procuratore della Repubblica, Andrea Vardaro, in merito all’abbassamento del livello delle acque del Lago di Bracciano. ... ]]> Inaugurata la nuova stazione Prima Porta http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12162 2017-06-20 GMT Completata da ben 3 anni ma chiusa a causa di innumerevoli intoppi burocratici, la nuova stazione di Prima Porta sulla Ferrovia RomaNord è stata aperta domenica 18 giugno. Una meravigliosa notizia per gli oltre 75,000 utenti giornalieri della linea e per i circa 4000 abitanti del quartiere. I lavori (iniziati nel 2011 e terminati 3 anni dopo) sono stati finanziati dalla Regione Lazio con 7,5 milioni di euro e realizzati da Atac. “Rappresentano - si legge in una nota della Regione - un ulteriore tassello nell’azione di ammodernamento dell’intera linea, sulla quale, grazie ai finanziamenti ministeriali del Patto per il Lazio, sono previsti a breve altri importanti interventi per riqualificare l’intera infrastruttura e per l’acquisto di nuovi treni”. Il vecchio fabbricato, utilizzato fino a domenica scorsa e oggi chiuso, è stato costruito nella seconda metà del 1900 e negli anni è stato ripetutamente vandalizzato, con scritte e graffiti sia all’esterno che all’interno. Per accedere alla stazione in teoria bisognava salire una rampa di scale e arrivare al primo piano dove si trovavano la biglietteria e i varchi d’ingresso , ma in pratica la maggior parte dei passeggeri entrava dall’uscita al piano terra, scavalcando i tornelli. Una volta dentro poi, sia se si era entrati “regolarmente” o “illegalmente”, per cambiare direzione occorreva percorrere un sottopasso (pieno di crepe e infiltrazioni d’acqua) e salire/scendere altre scale. La nuova struttura, oltre a garantire una maggiore accessibilità, è dotata anche di spazi commerciali che offriranno nuovi servizi agli utenti e ai cittadini. Gli interventi realizzati nella nuova stazione di Prima Porta hanno riguardato principalmente: • la realizzazione di due banchine per migliorare l’accesso ai treni; • la costruzione di un nuovo fabbricato viaggiatori in grado di ospitare locali di servizio per il personale di stazione/biglietteria e locali tecnici, atrio ed accesso al sottopasso a servizio delle banchine, attrezzato con ascensori e rampe di scale, servizi igienici, locali commerciali; • la realizzazione di un nuovo sottopasso dotato di due ascensori con accesso alle nuove banchine; • la copertura di tutte le nuove banchine con pensiline; l’abbattimento delle barriere architettoniche con l’introduzione di rampe ed ascensori; • la predisposizione di un sistema di guida per i non vedenti/ipovedenti con “mappe tattili” realizzato mediante il sistema di guida tattile tipo “LOGES” (Linea Orientamento Guida e Sicurezza); la realizzazione di un nuovo impianto di videosorveglianza, di illuminazione e antincendio. “Presto verrà bandita anche la gara pubblica per il raddoppio della linea ferroviaria fino alla stazione di Morlupo con un investimento di 154 milioni di euro derivanti dal Patto per il Lazio, mentre Atac potrà pubblicare un bando di gara per l’acquisto di nuovi treni grazie ad un finanziamento della Regione. Risorse e obiettivi sostenibili per rispondere alla domanda di mobilità di pendolari e turisti”, ha dichiarato in una nota Massimiliano Valeriani, capogruppo regionale del PD. “La nuova stazione di Prima Porta - afferma la consigliera PD del Comune di Roma Ilaria Piccolo - è importante per i pendolari ma anche per il quartiere poiché offrirà uno strumento per la riqualificazione. Spero che questa opera, consegnata alla città, sia gestita bene dalle amministrazioni locali, comune e municipio, affinché si trasformi – conclude la consigliera - in una occasione di rilancio della periferia romana e non come spesso accade nell’ennesima occasione per intestarsi il lavoro svolto da altri.” “Questa nuova struttura – commenta Marco Tolli, responsabile territorio del PD di Roma - rappresenta a tutti gli effetti un prezioso elemento di riqualificazione dell’abitato”. Per Gina Chirizzi, consigliera PD In XV Municipio, “la nuova stazione di Prima Porta è a tutti gli effetti una importante opera di riqualificazione che libera e mette a disposizione della città anche dei locali che, come propongo da tempo, potrebbero essere utilizzati per un presidio di pubblica sicurezza. Da molto tempo, infatti, i cittadini di Prima Porta chiedono maggiori controlli e una rinnovata presenza dello Stato”. Raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, il Presidente del XV Municipio Stefano Simonelli ha espresso “tanta gioia per l’apertura della nuova stazione” e ci ha riferito che convocherà “un’altra riunione (dopo quella di inizio maggio, ndr) sulle “problematiche relative ai parcheggi lungo la ferrovia”. “Nella scorsa riunione – continua Simonelli - avevamo parlato dell’apertura della nuova stazione di Prima Porta, dei parcheggi (e avevamo deciso di riconvocarne un’altra proprio su questa tematica) e dei lavori che interesseranno le stazioni di Euclide e Flaminio.” Riguardo i lavori del tunnel Euclide-Flaminio il minisindaco spera di avere notizie nella prossima riunione ma ci ha assicurato che aveva già “fatto presente ad Atac come fosse necessario che venisse fatta una seria comunicazione preventiva e data massima evidenza proprio per sentire la voce di chi di fatto usa quella tratta e avere suggerimenti, che sono sempre utili in una situazione che creerà disagi non indifferenti. Nell’ultima riunione, per quanto riguarda i lavori, mi avevano comunicato che eventuali chiusure e problematiche varie non si sarebbero presentate prima di gennaio 2018. La prossima riunione specifica su parcheggi – aggiunge il Presidente – sarà un’occasione per chiedere aggiornamenti in merito ai lavori”. Riguardo la proposta della consigliera PD Chirizzi di utilizzare i locali della nuova stazione per un presidio di pubblica sicurezza, Simonelli afferma che “l’amministrazione è convinta che quell’area ha bisogno di maggior controllo e sicurezza e quindi è stato riconfermata in un atto municipale di poco tempo fa la richiesta (della precedente amministrazione, ndr) di poter prevedere all’interno di alcuni locali della nuova stazione un presidio di Forze dell’Ordine. Questa richiesta, dopo aver informato Atac, è stata inviata a chi di dovere e si è avviato il processo per vedere se è possibile utilizzare questi locali per un presidio di pubblica sicurezza. Nella prossima riunione con Atac bisognerà capire come utilizzare la vecchia stazione, siccome avere un locale in utilizzo in un’area così complessa sarebbe un valore aggiunto.” “Siamo tutti in attesa della sentenza del TAR riguardo l’apertura della stazione di Vigna Clara (anch’essa completata ma chiusa a causa di un vecchio ricorso di un paio di cittadini). Ogni richiamo da parte di chi abita nelle vicinanze – conclude il Presidente - è degno di attenzione, ma la volontà politica di tutti è che la stazione torni nel più breve tempo possibile in utilizzo alla cittadinanza.” ... ]]> La Storta, 23-25 giugno: Prima Festa dei Sacri Cuori in Cattedrale http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12161 2017-06-19 GMT Presso la Parrocchia Cattedrale di La Storta fervono i preparativi per la prima Festa dei Sacri Cuori. Tale evento è organizzato in onore dei Patroni titolari (i Sacri Cuori di Gesù e Maria) della medesima chiesa, costruita nel 1950 per una comunità di appena 700 abitanti e che oggi è cresciuta a dismisura. L'appuntamento previsto per i giorni 23-24-25 giugno, nella forma di una vera e propria festa popolare, con giochi di piazza e serate musicali, oltre a stands e giostre, vedrà riunita la comunità parrocchiale, ma anche di alcune associazioni locali, e sarà un'opportunità di incontro per quanti abitano nella zona di Roma nord. In questo tempo di grande individualismo e solitudine, queste occasioni di aggregazione diventano un deterrente salutare contro il pericolo di vivere i nostri quartieri soltanto come luoghi "dormitorio", disperdendo il senso di comunità che ha reso solido il tessuto sociale italiano negli anni. Il parroco don Giuseppe Colaci Allegata locandina con programma della manifestazione parrocchia@sacricuorilastorta.org ... ]]> 19 giugno: si inaugura la Mostra" Velly e Formello" http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12160 2017-06-19 GMT 23 opere in esposizione dell'artista francese e del suo legame particolare con Formello Il 19 giugno inaugura la mostra Velly e Formello. Sardines Velly à l'huile de Formello. Opere e vita di Jean-Pierre Velly nell'agro veientano. L'esposizione, organizzata grazie a un finanziamento del Consiglio Regionale del Lazio, si incentra sul legame dell'artista francese con Formello e il suo territorio. Jean-Pierre Velly, vincitore del Grand Prix de Rome nel 1966, dopo il suo periodo all'Accademia di Francia a Villa Medici, scelse di vivere a Formello fino al momento della sua tragica morte nel 1990. La mostra comprende 23 opere tra incisioni, disegni, pitture a olio e a tempera, acquerelli e linoleumgrafie, con alcuni inediti. Le opere appartengono al Museo dell'Agro Veientano e a diverse collezioni private a Formello e Roma, fra cui quella della famiglia Velly. In un caso è stato possibile documentare tutte le fasi della nascita di un ritratto, tra schizzi preparatori e diversi stadi della pittura, attraverso foto realizzate nello studio dell'artista (1988). Inoltre, saranno esposte alcune lastre e attrezzi dell'incisione, con una sezione dedicata a questa particolare forma d'arte di cui Velly era grande maestro. Per la mostra sono state realizzate una serie interviste a personaggi che hanno conosciuto Velly: le loro testimonianze sono raccolte nel piccolo catalogo a corredo dell'esposizione, che comprende schede e raffigurazioni di tutte le opere in mostra, insieme a molte fotografie che ritraggono Velly a Formello. Nella Sala Orsini verranno poi proiettate le riprese (audio e/o video) delle diverse interviste. Sarà ancora possibile lasciare testimonianze. L'immagine simbolo della mostra, ripresa nel titolo, è quella di una piccola scatola di sardine con la scritta Sardines Velly à l'huile de Formello apposta da Velly, nascosta fra più di 800 oggetti nell'incisione Un point c'est tout (1978). --- Sala Orsini di Palazzo Chigi Piazza San Lorenzo, Formello ... ]]> Flaminia, geloso della ex organizza un agguato per aggredire amico della donna http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12159 2017-06-17 GMT Accecato dalla gelosia per la ex, ha organizzato un agguato, aiutato da un complice, per “punire” un 24enne, solo amico della donna che però lui credeva causa del loro allontanamento. In manette, arrestati dai Carabinieri della Stazione di Roma Flaminia, sono finiti un 25enne brasiliano, con precedenti e già sottoposto agli arresti domiciliari, "Forse non è ancora chiara a qualcuno l'emergenza Cinghiali che da ormai 4 anni occupa le pagine dei giornali della Capitale. Roma Nord ne è invasa e sono ormai ovunque e sono pericolosi per l'incolumità dei cittadini. Ad oggi non si conosce il numero esatto e soprattutto quanti ne sono stati catturati, si conoscono i danni e purtroppo gli incidenti drammatici che sono avvenuti nei mesi precedenti. Il Parco di Veio non comunica con il Municipio Roma XV e con la Regione per una task force operativa ad intervento immediato. Non sono stati ancora motivati e incontrati i cacciatori che avevano negli anni passati partecipato ai corsi di formazione della Regione Lazio per attivare una caccia selettiva nei punti della città che rispecchiano determinate caratteristiche. La cattura con le gabbie purtroppo è stata un fallimento e non può ormai contrastare l'andamento delle nascite. E quello che è assurdo che qualcuno dei 5 stelle li vuole sterilizzare come se fosse facile attuare questo percorso e soprattutto come se si parlasse di animali non aggressivi. E intanto i cittadini e i comitati di quartiere si devono tutelare con cartelli faidate, frequentando i Parchi in alcune ore del giorno ma soprattutto stando attenti a non guidare per le strade che di notte sono senza illuminazione. Amministrare non è improvvisare, ad oggi tra Comune, Municipio e Parco di Veio c'è molto spazio all'immaginazione e al dilettantismo". Lo dichiara Massimo Pezzella, Vice Coordinatore Romano Forza Italia e Responsabile Dipartimento Ambiente Forza Italia Roma Capitale... ]]> Anguillara, il Festival "InStradArti": una ricca tre giorni dal 30 giugno al 2 luglio http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12157 2017-06-15 GMT Torna ad Anguillara il Festival InStradArti: una ricca tre giorni dal 30 giugno al 2 luglio 2017 Concerti, teatro, cultura nel centro storico affacciato sul lago. Manifestazione alla seconda edizione organizzata dall’Associazione Doppio Diesis col contributo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio e del Comune di Anguillara Sabazia Tutte le arti scendono in strada ad Anguillara per una tre giorni di musica, teatro, cultura, pittura, artigianato, tradizione e gusto. Oltre venti concerti, sei spettacoli e tantissime altre iniziative, distribuite in quattro location del centro storico, tutte affacciate sul lago di Bracciano. Questi i numeri della II edizione di InStradArti in programma ad Anguillara Sabazia il 30 giugno ed il 1° e 2 Luglio 2017. L’arte esce dai conservatori, dalle sale prove, dai teatri e dagli auditorium e scende direttamente in strada in un’atmosfera di grande partecipazione e condivisione. Una formula già sperimentata con successo nel 2016 e che si arricchisce per l’edizione 2017. Oltre cento gli artisti coinvolti tra musicisti, attori, cantanti, burattinai, percussionisti, pittori, coristi. Si va dalla world music alla lirica, dai ritmi africani a quelli popolari, dal jazz al funky. Ogni appuntamento sarà un evento nell’evento. Si inizia sabato 30 giugno dalle 18 per una maratona di tre serate, tutte da vivere. La manifestazione, ideata ed organizzata dall’Associazione Doppio Diesis, in collaborazione con il Comune di Anguillara Sabazia e la Pro Loco Anguillara, si avvale di un contributo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio. Le iniziative sono tutte gratuite. Una organizzazione di grande impegno che mette insieme artisti italiani e stranieri. Un Festival, unico nel suo genere nel panorama artistico regionale, da non mancare. ... ]]> La Storta, Festa dei Sacri Cuori alla Cattedrale dal 23 al 25 giugno http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12156 2017-06-15 GMT FESTA SACRI CUORI LA STORTA 23-24-25 GIUGNO 2017 " Presso la Parrocchia Cattedrale di La Storta fervono i preparativi per la prima Festa dei Sacri Cuori. Tale evento è organizzato in onore dei Patroni titolari (i Sacri Cuori di Gesù e Maria) della medesima chiesa, costruita nel 1950 per una comunità di appena 700 abitanti e che oggi è cresciuta a dismisura. L'appuntamento previsto per i giorni 23-24-25 giugno, nella forma di una vera e propria festa popolare, con giochi di piazza e serate musicali, oltre a stands e giostre, vedrà riunita la comunità parrocchiale, ma anche di alcune associazioni locali, e sarà un'opportunità di incontro per quanti abitano nella zona di Roma nord. In questo tempo di grande individualismo e solitudine, queste occasioni di aggregazione diventano un deterrente salutare contro il pericolo di vivere i nostri quartieri soltanto come luoghi "dormitorio", disperdendo il senso di comunità che ha reso solido il tessuto sociale italiano negli anni". Il parroco don Giuseppe Colaci ... ]]> Osteria Nuova, festa della birra dal 30 giugno al 2 luglio alle "Aste Taurine" http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12155 2017-06-15 GMT “1^ edizione FESTA DELLA BIRRA” a Osteria Nuova nel Municipio XV dal 30 giugno al 2 luglio presso il complesso architettonico delle ASTE TAURINE in Via della Stazione di Cesano 3. Organizza il "Comitato I Magnacciò 2.0" Ci saranno ben 7 diverse qualità di Birre alla Spina oltre ad uno Stand Gastronomico con sfiziosità per tutti i gusti. "La manifestazione - si legge nel comunicato - ha per unico scopo quello di promuovere le relazioni, talvolta pigre e imprigionate nella routine quotidiana della periferia, e di mettere a disposizione dei cittadini che si accingono ad affrontare l’Estate Romana, un’occasione per inserirsi in quel tessuto sociale che spesso si rivela carente di attività e punti di aggregazione". Ecco il PROGRAMMA: Venerdì 30 18:00 Apertura stand Gastronomico 18:00 Si spilla la 1^ Birra 18:00 Apertura con musica DJ Lorenzo S. 19:00 Torneo calcio balilla 21:30 Concerto musica live Gaia e The Antares 23:00 Chiusura con musica Live Disco con Federico M. DJ Sabato 01 18:00 Apertura stand Gastronomico 18:30 Rappresentazione scuola di ballo 20:00 Sfilata di moda 21:30 Concerto musica live DISCOVERY Disco Band 23:00 Chiusura con musica Live Disco con Federico M. DJ Domenica 02 10:30 Apertura stand Gastronomico 10:30 Inizio Raduno Auto Moto D’epoca in piazza 15:30 Giro del Lago “Corteo auto moto intorno al lago di Bracciano” 19:00 Premiazione migliore Auto e migliore Moto D’epoca 19:30 Torneo calcio balilla e premiazione finale 21:30 Concerto musica live band JELLY GROOVE 23:00 Chiusura con musica Live Disco con Federico M. DJ... ]]> "Luglio suona bene", 40 grandi concerti all'Auditorium dal 17 giugno al 1 agosto http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12154 2017-06-15 GMT Torna, come ogni estate, il consueto appuntamento con Luglio Suona Bene, la manifestazione estiva di concerti sotto le stelle, che presenta una selezione di grandi star internazionali e di nuove proposte originali. La Cavea, lo spiazzo architettonico dell’Auditorium disegnato da Renzo Piano, ospiterà anche quest’anno tanti artisti di livello internazionale che si avvicenderanno su uno dei più grandi palcoscenici a cielo aperto, ormai divenuto un sito centrale nella vita culturale dei romani e una delle mete turistiche più frequentate della capitale. Il pubblico avrà, come ormai ogni estate, la possibilità di immergersi nell’avvolgente conchiglia sonora, caratterizzata da proprietà acustiche uniche, e di ascoltare a pochi metri di distanza dal vivo alcuni tra le proposte musicali più interessanti del panorama internazionale. Info 06 80241281 ... ]]> Miss Mondo, Conny 22enne studentessa a Roma nord rappresenterà l'Italia http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12153 2017-06-15 GMT Conny Notarstefano, 22 anni, nata a Lucera in provincia di Foggia ma ormai romana d'adozione per via del suo corso di studi in Scienze Motorie all'Università Foro Italico a Roma Nord, rappresenterà l'Italia a Miss World in programma a dicembre in Cina. È lei ad aver vinto il titolo nella finale nazionale andata in scena al teatro Italia di Gallipoli davanti a più di 1.300 spettatori. Alta 175 centimetri, occhi verdi, le prime parole di Conny dopo l'incoronazione sono state per chiarire le origini del suo nome. "Ho due nomi - ha detto la 'reginetta' emozionatissima guardando la propria famiglia, riferiscono gli organizzatori del concorso in una nota - Concetta, quello della mia nonna paterna, e Conny scelto dalla mia mamma per omaggiare la cantante italo-americana Connie Francis". Notarstefano ha avuto la meglio su Ornella La Rosa (Miss Mondo Sicilia), arrivata seconda, e Elisa Muriale (Miss Mondo Piemonte), giunta terza. Tante le sue passioni che spiegano una vita intensissima. "Non ho molto tempo libero - ha aggiunto - quando non sono all'università e non studio, insegno ginnastica ritmica in un liceo. La mia più grande passione? La ginnastica ritmica appunto, attraverso la quale riesco ad esprimere al meglio la mia personalità e mi sento libera come non mai". (ANSA)... ]]> Tor di Quinto, “Cavalli al Sole 2017”: Come le parole curano, le parole ammalano http://www.settimanalezona.com/notizia.php?id=12152 2017-06-15 GMT “Cavalli al Sole 2017”: Come le parole curano, le parole ammalano Il 17 giugno 2017, dalle ore 10.00 immerso nel verde, a Roma, presso il Centro Ippico Militare dei Lancieri di Montebello, Viale di Tor di Quinto 118, il C.R.E. (Centro Riabilitazione Equestre) celebrerà la Festa di Fine Anno: “Cavalli al Sole”. 28 anni, 10 cavalli, 100 utenti, 220 sessioni al mese, 10 operatori, Scuola della Polizia di Stato e Strutture dell’Esercito: questi sono i numeri che quotidianamente descrivono il CRE. http://www.cre-girolamodemarco.org/ Roma, 14/06/2017 - 10:30 (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) "Il cavallo può darci oggi un grande aiuto in campo neurologico, ortopedico-traumatologico e, soprattutto, psichico, per rompere quel fronte di chiusura, silenzio e disperazione, che spesso accompagna i ragazzi con handicap e le loro famiglie” (Girolamo De marco) Il 17 giugno 2017, dalle ore 10.00 immerso nel verde, a Roma, presso il Centro Ippico Militare dei Lancieri di Montebello, Viale di Tor di Quinto 118, il C.R.E. (Centro Riabilitazione Equestre) celebrerà la Festa di Fine Anno: “Cavalli al Sole”. 28 anni, 10 cavalli, 100 utenti, 220 sessioni al mese, 10 operatori, Scuola della Polizia di Stato e Strutture dell’Esercito: questi sono i numeri che quotidianamente descrivono il CRE. Una realtà praticamente unica nel panorama nazionale (almeno nell’ Italia centro-meridionale) costituita da un’equipe multidisciplinare formata da psichiatri, psicologi, esperti in psicomotricità funzionale e istruttori di ippoterapia diplomati A.N.I.R.E. che cura ogni individuo nella sua unicità. La disabilità - sia essa fisica, psichica o comportamentale - è “curata” grazie all’intervento del Cavallo, assoluto protagonista, che con tutta la forza del suo archetipo, coinvolge pienamente l’utente “prestandogli” la sua forza e facendogli così sperimentare la possibilità di superare i propri limiti. L’equipe di terapisti e professionisti altamente qualificati fanno il resto tenendo presente che “Come le parole curano, le parole ammalano” “Cavalli al Sole 2017”: Come le parole curano, le parole ammalano Così per ogni utente viene studiato un percorso ad hoc scegliendo cavallo, istruttore terapeuta e medico. Scelta vincente che porta in soli 90 giorni già i primi miglioramenti. Infatti è proprio grazie al tipico movimento del cavallo che si riescono a stimolare quei muscoli che – con altri approcci terapeutici – sarebbe impossibile raggiungere. Una giornata di festa quindi in cui si celebra da un lato la gioia di un percorso riabilitativo efficace, dall’altro la generosità dei corpi dell’Esercito e della Polizia di Stato che con il loro supporto e con le loro strutture rendono possibile tutto questo da oltre vent’anni. Dalle ore 10.00, nello splendido campo di gara dei Lancieri di Montebello, il Presidente Avv. Massimo Casella Pacca di Matrice sarà lieto di accogliere familiari, amici e sostenitori per un momento di condivisione e gioia. Essendo il sito presidio militare si prega di inviare il proprio nominativo a: Segreteria Organizzativa C.R.E. Girolamo De Marco Telefono: 06.37.51.42.71 – 44.73 www.cre-girolamodemarco.org... ]]>